Automobilismo - Il reggino Cuzzola al top del trofeo italiano montagna zona sud

Malgrado i suoi impegni lavorativi non consentano a questo imprenditore reggino di correre con maggiore frequenza, Giuseppe Cuzzola riesce a capitalizzare al meglio le poche occasioni al volante

Quattro cronoscalate stagionali con altrettanti podi, composti da una seconda posizione di classe centrata a Fasano su una vettura a nolo e da tre vittorie, impreziosite da due record del percorso siglati a Gubbio ed ai Monti Iblei.

Malgrado i suoi impegni lavorativi gravosi non consentano a questo imprenditore reggino di correre con maggiore frequenza, Giuseppe Cuzzola riesce a capitalizzare al meglio le poche occasioni in cui potersi esprimere sulla sua potente e sofisticata Radical ProSport 1600, rivoluzionata dal fido tuner siciliano Peppe Spoto.

Il driver originario di Pietrastorta, in forze anche lui al team Piloti per Passione, ha ricevuto il prestigioso premio per la vittoria del Trofeo Italiano Velocità Montagna Zona Sud, per la classe E2SC1600, dai vertici dell’ACI Sport, in una recente cerimonia tenutasi a Monza.

Per il 2019 l’obiettivo e’quello di aumentare il numero di gare a cui partecipare e continuare lo sviluppo della sua barchetta sport, cosi’ da mettere a curriculum altri risultati importanti in stagione.

Seguici su telegramSeguici su telegram