Il Comitato Calabria Cinetourism e Caprì premiano I ragazzi dell’ alternanza scuola lavoro di Villa

Si è svolta (18 maggio) la giornata di premiazion

Si è svolta (18 maggio) la giornata di premiazione per gli oltre 90 studenti delle scuole superiori che hanno seguito il progetto di alternanza scuola –lavoro all’ Università Mediterranea nell’ ambito del CAT-Lab ( il laboratorio di economia e management delle risorse culturali , ambientali e turistiche). Il progetto proposto dalla prof. Mantovani direttore del cat lab e del Comitato Calabria Cinetourism mirava a far apprezzare agli studenti le bellezze artistiche, paesaggistiche enogastronomiche del territorio attraverso cortometraggi di 3 minuti.

Gli studenti dei vari istituti da Villa San Giovanni a Nicotera, a Soverato a Vibo si sono così impegnati a filmare ciò che spesso non vedevano o non consideravano. Ad incentivare i ragazzi erano anche i  premi “griffati” del Comitato Calabria Cinetourism offerti dalla Fondazione Calandruccio attraverso il lavoro dell’associazione Quality life management.

A vincere il primo premio è stato l’istituto   Nostro - Repaci di Villa San Giovanni indirizzo linguistico,  non solo per la qualità dei video presentati ma anche per i tempi di realizzazione. Ossia i ragazzi  avevano rispettato  le tempistiche di revisione e consegna imposte dalla prof. Mantovani a differenza degli altri. Evidentemente gli studenti degli altri istituti non ritenevano  così importante la tempistica, ciò  forse dovuto ad una caratteristica culturale di procrastinare un lavoro anziché risolverlo subito.  A Premiare ragazzi, docenti e rappresentanti della Fondazione (Russo e Avv. Aricò )  con t shirt , zainetti e targhe il comico Pasquale Caprì in veste di Sandrino all’ Università.