• Antonio, Irene, Francesco, Ornella. E ancora, Antonietta, Maria, Francesco, Giuseppe, Rosa, Luca, Pamela e Cosimo.

    Inizia cosi “Un Paese di Calabria” di Shu Aiello e Catherine Catella, il film documentario dedicato alla storia di Riace.

    “In un paese calabrese svuotato dall’emigrazione, è nata un’utopia. Riace ha deciso di accogliere i migranti che sbarcano sulle coste italiane. Oggi le case abbandonate sono di nuovo abitate e nel paese è tornata la vita.

    In seguito all’arresto di Domenico Lucano, le registe e le produttrici di “Un paese di Calabria”, hanno deciso di condividere la loro visione di Riace per sostenere l’importanza del modello di accoglienza messo in atto dal sindaco e dai suoi concittadini, oltre che per proporre una riflessione sui cicli migratori. Denunciamo la criminalizzazione degli atti di solidarietà e accoglienza dei rifugiati in Italia, in Francia ed ovunque in Europa.

    Le registe e produttrici del film documentario Un Paese di Calabria decidono di condividere la loro visione su Riace e per 48 ore, sabato 6 e domenica 7 ottobre, il film sarà disponibile in streaming gratuito a a questo link: https://vimeo.com/293162180

    Anche noi di CityNow, passiamo parola!

    Smile! you are on CityNow!