Calcio: importante conferma in casa Bocale. De Clò vestirà ancora la maglia biancorossa

"C'è la voglia concreta di creare un progetto serio, un progetto che farà rimanere più di qualcuno a bocca aperta, ne sono sicuro"

Il Bocale Calcio ADMO è lieto di annunciare che il calciatore Simone De Clò vestirà la maglia biancorossa anche nella stagione 2024/2025!
Tra i grandi protagonisti della stagione scorsa, in particolare a partire dal suo approdo in biancorosso a dicembre, De Clò ha saputo lasciare il segno con la personalità, la grinta e l’imprevedibilità. Esterno mancino classe 2003, era approdato al “Pellicanò” dopo aver iniziato l’annata al Paternò, squadra contro la quale il Bocale ha poi giocato in Coppa Italia anche grazie allo stesso De Clò, che nella semifinale di ritorno a Cittanova s’inventò un colpo di genio beffando il portiere da centrocampo. A quella rete ne seguirono altre 3 in campionato: sia all’andata che al ritorno contro la Paolana (con tanto di inchino al mister), nel mezzo la firma contro il Rende. Undicesimo per minutaggio stagionale con 1527′ giocati in 21 presenze, è stato il quinto calciatore biancorosso per minuti in campo nel girone di ritorno (888′), pur risultando quello con il maggior numero di presenze (14). Tra i calciatori arrivati a partire da dicembre, è stato lui il più impiegato da mister Saviano, il quale potrà ancora contare sulla sua estrema duttilità sulla corsia mancina e sulle sue scorribande lungo la linea laterale.
Un “colpaccio” il suo arrivo lo scorso dicembre, un altro “colpaccio” adesso è la sua riconferma, con il Bocale che vuole ancora godersi il De Clò intraprendente ammirato in stagione. “La mia esperienza a Bocale è stata unica – ha affermato il calciatore -, ho conosciuto delle persone fantastiche sia dentro che fuori dal campo. Inoltre ho ritrovato il me stesso che non vedevo da un po’ e questa cosa mi ha colpito molto.”
Simone ha scelto di dire sì ancora al progetto biancorosso, e a quanto pare non ci sono mai stati dubbi al riguardo: “Sono sempre rimasto in contatto con il presidente, abbiamo parlato tanto anche di quello che sarebbe stato l’avvenire di questa squadra. C’è la voglia concreta di creare un progetto serio, un progetto che farà rimanere più di qualcuno a bocca aperta, ne sono sicuro”.
Quello che inizierà tra due mesi sarà un campionato di Eccellenza molto più difficile e livellato verso l’alto, con piazze importanti e ambiziose che puntano al vertice; sono contento di far parte ancora di questo gruppo e darò il massimo per i miei compagni e per questa squadra come ho sempre fatto. Ci aspetta un campionato probabilmente più tosto di quello dello scorso anno, ma sono sicuro che sapremo dire la nostra.
A Simone, il Bocale Calcio ADMO augura un’altra grande stagione di gioie, successi, soddisfazioni… e inchini!