Calcio giovanile - Al Ravenna Top Cup la Segato sfiora l'impresa

Ugo De Salvo, capitano della squadra reggina, premiato miglior calciatore del Torneo

Secondo posto per una straripante Segato, al prestigioso torneo Ravenna Top Cup, che vedeva ai nastri di partenza oltre quaranta società professionistiche, e molte squadre straniere, per un totale di 80 squadre.
Esaltante la prova della Segato, che raggiunto la finale ottenendo cinque vittorie nel girone di qualificazione e quattro fino alla finale.
Finale che ha premiato l’Atalanta che ha avuto la meglio sui ragazzi del mister Demetrio Cassalia in una gara avvincente.
Ugo De Salvo, capitano della Segato, premiato miglior calciatore del Torneo.
“Devo fare un plauso a tutti i ragazzi ed allo staff tecnico, afferma Agostino Cassalia, hanno preparato alla grande il torneo, che li ha visti protagonisti assoluti. Il secondo posto potrebbe lasciare l’amaro in bocca, forse perchè non ci si rende conto di quanto fatto.
Abbiamo raggiunto l’obbiettivo prefissato, che era quello di valorizzare i calciatori, molti dei quali finiti nei notes dei numerosi osservatori e responsabili dei settori giovanili”.
Seguici su telegramSeguici su telegram