Carmen Consoli torna a teatro con il tour “Volevo fare la rockstar”

Il concerto stesso avrà una struttura prettamente teatrale, suddiviso in 3 atti ed introdotto da un Prologo

Carmen Consoli torna sul palco con il tour 'Volevo fare la rockstar', riprendendo il filo interrotto due anni fa. Il teatro è lo spazio prediletto dell’artista catanese, il luogo per eccellenza del dialogo, ed è con un tour teatrale che Carmen Consoli è tornata, con il tour iniziato il 4 novembre dal Teatro Regio di Parma dopo la data zero il 29 ottobre ad Assisi.

La 'cantantessa' sarà protagonista di un poker di date nella sua Sicilia. Tra il 15 e il 18 dicembre infatti Carmen Consoli si esibirà prima in una doppia data al Teatro Metropolitan di Catania e successivamente al Teatro al Massimo di Palermo.

Il concerto stesso avrà una struttura prettamente teatrale, suddiviso in 3 atti ed introdotto da un Prologo: un momento per ritrovare la magia del contatto diretto con lo spettatore.

Il primo atto è “Il sogno”, interamente dedicato a “Volevo fare la rockstar”, l’album di inediti appena pubblicato da Narciso, un disco poetico e a tratti onirico che racconta i desideri, le speranze e le paure di un vissuto personale e collettivo. Quella sul palco è una narrazione intima, suonata in punta di plettro, con le installazioni video curate da Donatella Finocchiaro che ritraggono una Sicilia inedita, mentre l’impianto scenico disegnato da Imaginarium Creative Studio tesse un’unica tela di immagini e note.

Il secondo atto, “Gli anni mediamente isterici”, ha un andamento molto più elettrico, un mood rock con il repertorio più graffiante, grintoso e persino aspro dell’artista.

L’ultimo atto è una dichiarazione d’amore per il pubblico e per questo felice lavoro: si intitola “L’amicizia” e comprende le canzoni che negli anni, partite dalla scena verso gli spalti, sono tornate al palco arricchite di un ascolto e di un’attenzione unici.