Villa San Giovanni, operatore positivo in un centro riabilitativo

Sospeso il servizio trasporto bambini del centro

Dopo i primi casi registrati nei giorni scorsi, il Comune di Villa San Giovanni comunica nuovi contagi da Covid-19. Attraverso un post, pubblicato su Facebook, l'amministrazione fa sapere quanto segue:

"Purtroppo dobbiamo comunicare altri due casi di positività al covid. Si tratta di un docente e di un tecnico di laboratorio in servizio presso l'istituto alberghiero della nostra Città. Nessuno dei due è residente a Villa. I docenti e gli alunni delle classi interessati sono stati posti in quarantena".

La scuola era già stata chiusa nei giorni scorsi, ma non è l'unico ente del Comune ad esser stato 'colpito' dal virus.

"A causa, inoltre, del caso di positività di un operatore del centro riabilitativo Villa Betania, il servizio di trasporto dei bambini verso Villa Betania è sospeso. Ogni comunicazione o informazione potrà essere rivolta o richiesta alla responsabile del servizio dott.ssa Arena presso il settore politiche sociali. Il dipendente comunale che svolgeva il servizio di trasporto è stato, cautelativamente, collocato in servizio presso la propria abitazione".