Estate di Santo Stefano: ecco il ferragosto all'insegna della musica

Prosegue il calendario di appuntamenti dell'estate di Santo Stefano. Tutto pronto per due imperdibili concerti in occasione di ferragosto

Doppio appuntamento con la musica in occasione di Ferragosto. Prosegue a vele spiegate il programma dell’Estate 2019 che coinvolte Santo Stefano in Aspromonte e le frazioni vicine.

Musica, spettacolo, intrattenimento, sagre. Le iniziative sembrano davvero non finire mai, tanto che il calendario si estende fino al mese di novembre. In occasione di Ferragosto l’Amministrazione Comunale ha pensato bene di allietare la comunità con due diversi concerti.

MERCOLEDI 14 AGOSTO

Il primo organizzato per mercoledì 14 agosto dal Comitato Feste Mannoli in festa e dal Comune di Santo Stefano in Aspromonte. L’appuntamento è per le ore 22:00 in Piazza Umberto Zanotti Bianco a Mannoli. I protagonisti della serata saranno gli Etnosound. La band calabrese darà vita ad un vero e proprio spettacolo musicale arricchito dagli strumenti della nostra tradizione, come ad esempio l’organetto, i tamburi a cornice, la lira calabrese, la pipita, la chitarra battente e la zampogna.

Pronti a lasciarvi trasportare da un incrocio di ritmi e di suoni del Sud?

GIOVEDI 15 AGOSTO

Per il giorno di Ferragosto la festa prosegue nella piazza di Mannoli con un altro imperdibile concerto di respiro nazionale. Alle ore 22:00 saliranno infatti sul palco gli ‘Studio 3‘, la famosa boy band dei primi anni 2000 che ha fatto innamorare il pubblico con le sue canzoni.

A seguire, l’Amministrazione Comunale ha predisposto un bellissimo spettacolo pirotecnico.

“Santo Stefano continua a regalare grandi emozioni ai reggini ed ai turisti che da tutta la provincia arrivano qui per partecipare ai nostri eventi. Impossibile spiegare l’emozione nel vedere i progetti in cantiere divenire realtà – afferma il sindaco Malara. Le potenzialità di questa terra stanno finalmente venendo allo scoperto e gli abitanti dell’Aspromonte non vedono l’ora di mostrarle al mondo”. 

Seguici su telegramSeguici su telegram