"I Tesori del Mediterraneo", definiti gli equipaggi. Tante le città presenti

Sarà grande battaglia per la vittoria della "Regata del Mediterraneo"

Proseguono senza sosta i preparativi de “I Tesori del Mediterraneo”, il grande evento organizzato dall’Associazione Nuovi Orizzonti, in programma dal 31 luglio al 4 agosto sul Lungomare di Reggio Calabria.

In attesa di completare la lista degli ospiti musicali che con la loro presenza arricchiranno gli spettacoli serali, tutto è pronto per mettere in acqua le imbarcazioni greco-romane protagoniste della “Regata del Mediterraneo”, sicuramente l’appuntamento più atteso e suggestivo che si svolgerà sulle acque dello Stretto di Messina, con un percorso di 500 metri dal Lido Comunale all’Arena dello Stretto.

Protagonisti 12 equipaggi provenienti da ogni parte d’Italia, che si contenderanno la vittoria finale e che ormai da mesi si stanno allenando per giungere, più competitivi che mai, ai nastri di partenza.

Questo l’elenco completo: Città Metropolitana di Reggio Calabria, Regione Calabria, Regione Campania, Comune di Amalfi, Comune di Taranto, Comune di Monopoli, Comune di Manfredonia, Comune di Siracusa, Comune di Brindisi e Cus Bari Uniba.

A questi si uniranno gli equipaggi dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e il Gruppo Sportivo Fiamme Gialle della Guardia di Finanza.

I nomi degli equipaggi non lasciano spazi a dubbi: anche quest’anno lo spettacolo sarà da non perdere.

Seguici su telegramSeguici su telegram