Addio a Francesco Nucara, una vita alla guida del Partito repubblicano

Lo storico esponente reggino è stato parlamentare e viceministro dal 2001 al 2005

È scomparso Francesco Nucara, ex parlamentare reggino e storico rappresentante del Partito Repubblicano Italiano.

Nucara ha ricoperto la carica di funzionario della Cassa per il Mezzogiorno.

Sposato con due figli, laureato in scienze statistiche ed attuariali e in architettura era giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti del Lazio.

Nucara è stato candidato ed eletto alla Camera dei deputati per tre legislature, dal 1983 al 1994. Dal 1989 al 1991 è stato sottosegretario ai lavori pubblici nel Governo guidato da Giulio Andreotti.

Nel 2001 diviene segretario nazionale del PRI.

Dal 2001 al 2005 è Viceministro all’ambiente nel governo del leader di Forza Italia. Alle elezioni politiche del 2006 viene eletto, in quota PRI, nelle liste di Forza Italia. Nel 2008 viene riconfermato deputato nella circoscrizione Calabria. Dopo varie traversie politiche, ha deciso di non ricandidarsi alle elezioni politiche del 2013.

"Il mondo politico piange la scomparsa di Francesco Nucara, ex segretario del Partito Repubblicano Italiano - scrive Lorenzo Cesa nel suo profilo FB - Scompare un amico, una personalità dal grande spessore umano e politico, con un forte legame nei confronti della sua amata terra, la Calabria. Nucara ricoprì importanti ruoli di Governo, sia nell'Ambiente che nei Lavori pubblici. Dedicò la sua vita politica alle politiche per il Mezzogiorno. Esprimo le mie condoglianze alla famiglia e agli amici del Partito Repubblicano".