Partiti a Reggio i controlli elettronici sulla velocità. In 2 ore 200 multe

Si tratta del primo intervento realizzato dal nuovo Comandante Salvatore Zucco

Iniziati oggi una serie di controlli operati dalla Polizia Municipale, agli ordini del neo comandante Salvatore Zucco.

Controlli elettronici della velocità lungo una delle principali vie d’accesso al centro cittadino, le bretelle del Calopinace, all’altezza del Cedir, in direzione nord-sud.

Già numerose le sanzioni elevate, oltre 200 in due ore, per mancato rispetto dei limiti di velocità, fissato a 50 Km/h.

“Con l’avvento del nuovo Comandante si sta procedendo a regolamentazione viabilità. Oggi la messa a norma delle bretelle, zona che purtroppo è coinvolta in numerosi incidenti anche mortali”, le parole di Antonino Zimbalatti Assessore Polizia Municipale Rc, ai microfoni di ReggioTv.

Salvatore Zucco, nuovo Comandante della Polizia Municipale, commenta il primo di una serie di interventi previsti: “Circa 200 le sanzioni in poco più di 2 ore di attività, poi ci sarà scrematura e successivamente i verbali verranno inviati ai trasgressori. Questo è solo il primo di una serie di interventi -sottolinea Zucco- ci saranno altri strumenti per il controllo della viabilità”.

Seguici su telegramSeguici su telegram