Reggio Calabria, Padre Gabriele Bentoglio: "Servono interventi urgenti per piazza Mezzacapo"

Interventi urgenti di manutenzione e vigilanza per l'area limitrofa alla Chiesa di Santi Filippo e Giacomo

Le comunità hanno bisogno di spazi di aggregazione, uno di questi da sempre è rappresentato dalla Parrocchia intesa come momento di incontro e svolgimento di numerose attività. L'area preposta a tali impegni deve essere, fino a prova contraria, adeguata e civile quindi pulita ed ordinata.

Alla cortese attenzione
del Signor Sindaco di Reggio Calabria
Oggetto: Sollecito alla cura di Piazza Mezzacapo

Gentile Signor Sindaco,
in qualità di parroco della parrocchia Santi Filippo e Giacomo in Sant’Agostino, sita in piazza Mezzacapo, a Reggio Calabria, mi permetto di sottoporre alla Sua cortese attenzione la mia preoccupazione per la condizione di progressivo degrado in cui sta cadendo la piazza stessa. In questi ultimi mesi è andato aumentando il numero dei frequentatori di piazza Mezzacapo, in particolare di giovani di nazionalità straniera, ma anche famiglie del quartiere e persone di varia provenienza dalla città e dalla sua periferia. Purtroppo le regole della buona socialità e della convivenza civile non sono sempre rispettate e, anzi, ogni giorno assistiamo allo spettacolo indecente di persone che usano le aiuole per i loro bisogni, bivaccano sui gradini della chiesa e sulle panchine della piazza, lasciando ogni sorta di sporcizia nell’area pubblica.
Tra pochi giorni inizieremo le attività in piazza con i bambini e gli adolescenti che frequentano la parrocchia. Da ieri è ripresa la lodevole iniziativa della “scuola italiana per stranieri in piazza”, che ha migliorato le prerogative di piazza Mezzacapo, ma non di rado deve far fronte alle problematiche di persone che, in preda all’alcol, suscitano litigi e scontri, sia verbali che fisici.
Pertanto, mi permetto di sollecitare una particolare attenzione e cura nelle frequenti operazioni di raccolta dei rifiuti, di spazzamento e di lavatura delle strutture della piazza: questo, del resto, già avviene con una certa regolarità da parte della ditta incaricata e dei suoi operatori, che svolgono con alacrità il loro lavoro. Ma mi permetto di sollecitare anche un maggior controllo da parte delle forze dell’ordine e una gestione più accurata delle condizioni igienico-ambientali della piazza, da parte chi ne è responsabile.
Una corretta manutenzione della piazza e un’incalzante vigilanza potranno incoraggiare tutti a rispettare le norme della buona convivenza civile, limitando o persino eliminando incresciosi conflitti, che talvolta sfociano nella violenza.
Da parte mia, assicuro ogni disponibilità alla piena collaborazione.
Colgo l’occasione per manifestare sensi di doveroso ossequio.
Reggio Calabria, 7 settembre 2022

La zona antistante una storica Chiesa cittadina, ovvero di Santi Filippo e Giacomo in Sant'Agostino, risulta in condizioni tali da privarla della sua originaria vocazione, che è quella di essere luogo privilegiato per lo scambio interculturale, incontro di etnie che vicendevolmente possono arricchirsi. La lettera di Padre Gabriele Bentoglio nasce dall'esigenza di migliorare lo stato attuale.