Reggina, Avv. Chiacchio: 'Schivato un rischio pericoloso. Penalizzazioni? Speriamo di ottenere qualcosa'

L'avvocato esperto di diritto sportivo precisa di non voler illudere nessuno

Si spera, perchè quei punti che possono essere tolti dall’attuale penalizzazione, potrebbero risultare determinanti ai fini della qualificazione ai play off. La Reggina ne discuterà davanti alla Corte Federale d’Appello il prossimo 28 marzo con le proprie ragioni che verranno portate avanti dall’esperto avvocato di diritto sportivo Eduardo Chiacchio, quest’ultimo intervenuto all’emittente Radio Gamma e ripreso dai colleghi di tuttoreggina.com:

“Con la Reggina è stata una vittoria importante, perché c’erano in ballo otto punti ed era uno snodo fondamentale per la Reggina e la nuova dirigenza. Il ricorso è stato dichiarato inammissibile e abbiamo schivato un rischio pericoloso. La società mi ha ringraziato e mi ha fatto grandi complimenti, insieme all’avvocato Di Ciommo. Ora pensiamo all’udienza del 28.

Speriamo di ottenere qualcosina, senza illudere nessuno. Il ricorso verte sul principio della continuazione della violazione dell’infrazione. Diciamo che in altri casi specifici il principio è stato applicato, in altre no. In queste situazioni non c’è margine di difesa, resta solo da quantificare il peso della sanzione”.

Seguici su telegramSeguici su telegram