Serie B: prossima giornata tutta da seguire. Scontri diretti, incroci e obiettivi ancora da raggiungere

Una classifica ancora aperta che lascia spazio e speranze a tutti. Il programma

Come sempre bello e avvincente il campionato di serie B. Anche l'Empoli, che sembrava lanciatissimo ed imprendibile, adesso ha le sue preoccupazioni legate al covid, due gare da recuperare e quella da giocare fra due giorni a Reggio Emilia, con gli uomini contati. Sta benissimo il Lecce reduce da sei vittorie consecutive, male il Monza che, comunque, ha deciso di confermare Brocchi in panchina. Molto equilibrio in zona play off, con la Salernitana più regolare rispetto a tutte le altre e con il sogno dichiarato di puntare alla seconda piazza, difficile. E poi la parte medio bassa, dove potrebbero esserci delle sorprese inaspettate tra chi sembrava fuori dai giochi ed ora addirittura sogna un posto al sole e quelle fino a qualche settimana addietro relativamente tranquille (Frosinone e Pisa), invece risucchiate. Si battaglia anche nella parte bassa con Ascoli, Reggiana, Pescara e Cosenza ancora vive, tutte impegnate ad evitare almeno la retrocessione diretta. La Reggina ragiona partita per partita, ma vuole subito i punti salvezza.

Il prossimo turno

Reggiana - Empoli

Ascoli - Monza

Brescia - Pescara

Cremonese - Pordenone

V. Entella - Salernitana

Lecce - Spal

Frosinone - Cittadella

Reggina - Vicenza

Venezia - Cosenza

Chievo - Pisa

La classifica attuale

Empoli 59**

Lecce 55

Salernitana 54

Monza 52

Venezia 50

Spal 47

Cittadella 46

Chievo 45*

Brescia 43

Reggina 41

Vicenza 41

Pisa 40*

Frosinone 39

Cremonese 39*

Pordenone 37*

Cosenza 32

Ascoli 31

Reggiana 31

Pescara 27

V. Entella 22

**due partite in meno

*una partita in meno