Roma, Minasi proclamata senatrice: prende il seggio vacante di Saviane

Una reggina al Senato. Bocciato l'odg di Fratelli d'Italia che avrebbe voluto affidare il seggio al primo dei non eletti in Veneto

L'aula del Senato ha approvato la relazione della Giunta delle elezioni sul caso del seggio rimasto vacante in Veneto dopo la morte del senatore della Lega Paolo Saviane: 114 voti a favore e 43 no.

Subentrerà dunque il primo dei non eletti leghisti in Calabria (dove il partito di Matteo Salvini ha avuto il quoziente elettorale più alto): si tratta di Clotilde Minasi.

"A partire da oggi - ha detto il Presidente Maria Elisabetta Casellati all'aula - decorre nei confronti della nuova proclamata il termine dei 20 giorni  per la presentazione di eventuali reclami".

Bocciato invece l'odg di Fratelli d'Italia che chiedeva di assegnare il seggio al primo dei non eletti in Veneto, ovvero l'esponente di FdI Bartolomeo Amidei.