Addio Donna Iolanda: se ne va a 99 un pezzo di storia dell'Aspromonte

La famiglia ha dato il triste annuncio della scomparsa di Donna Iolanda

"Andiamo a prenderci un panino da Iolanda?".

Quanti di voi lo hanno detto? Quanti lo hanno pensato in questo ultimo anno di divieti agli spostamenti fuori dal proprio Comune. Il "panino" da Iolanda è una delle tante cose a cui i reggini, tranne quelli più vicini, hanno dovuto rinunciare.

Ed ora, ogni volta che penseremo di far visita allo storico panificio di Gambarie, non potremo fare a meno di pensare che "Donna Iolanda" non c'è più.

Il triste annuncio della scomparsa di Donna Iolanda

Donna Iolanda Manifesto

A dare il triste annuncio, nella giornata di ieri 21 gennaio, sono stati i gestori del noto panificio ristorante aspromontano, attraverso un post sulla loro pagina Facebook:

"Un pezzo di storia ma soprattutto un pezzo del nostro cuore oggi è volato in cielo. Che tu possa riposare in pace cara nonna. Grande DONNA, grande MAMMA, grande NONNA ❤ Da sempre colonna portante di questa famiglia".

Cosi Iolanda lascia un vuoto nelle vite dei suoi cari, ma anche in quelle dell'intera comunità reggina che l'ha conosciuta attraverso l'impresa di famiglia che ha costruito sulla base della tradizione.

La redazione di CityNow si stringe al dolore di amici e parenti.