Balneazione, torna conforme un punto in provincia di Reggio

I dati microbiologici sono risultati conformi ai limiti imposti dalla normativa vigente

“In riferimento al monitoraggio delle “Acque di Balneazione” effettuato da questa Agenzia ai sensi del D.lgs n. 116/08, le analisi eseguite sul campione di acqua di mare prelevato in data 06/07/2020, presso la stazione di campionamento denominata “Centro - 200 m EST Rada Azzurra”, ricadente nel comune di Bova Marina, hanno dato risultati microbiologici conformi ai limiti imposti dalla normativa vigente ( Dlgs 116/08 e DM 30 Marzo 2010)”.

Lo ha comunicato questa mattina il Servizio tematico Acque del Dipartimento provinciale Arpacal di Reggio Calabria al comune di Bova Marina , alla Regione Calabria ed al Ministero della Salute.