Suicidio in autostrada in Calabria, uomo si getta da un viadotto dell'A2 e muore

Il viadotto, la cui recinzione è stata innalzata, in passato era stato luogo di altre tragedie

Un uomo di 30 anni si è suicidato nel pomeriggio gettandosi dal viadotto dell’A2 Autostrada del Mediterraneo che sovrasta la città di Pizzo. La vittima, residente a Filogaso, comune della provincia vibonese, è arrivata a bordo di un’auto sul viadotto ha inserito le 4 frecce, scavalcato la recinzione e si è lasciata cadere nel vuoto da circa 60 metri di altezza.

Sul posto, scattato l’allarme, sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale del 118 che sono riusciti ad individuare il corpo nascosto tra la folta vegetazione. Non si conoscono le motivazioni del gesto. Il viadotto, la cui recinzione era stata recentemente anche innalzata, è stato in passato teatro di altre analoghe tragedie.

Seguici su telegramSeguici su telegram