Turismo, le frontiere riaprono ai viaggiatori: come richiedere il visto per l'Egitto

Avere brutte sorprese è ciò che ogni turista spera di poter evitare. Ecco la guida completa per ottenere in modo facile e veloce il visto per l'Egitto

Tornare a viaggiare, non è forse uno dei più grandi desideri di tutti? Una nota, positiva, per i più avventurieri proviene dal governo egiziano che, nelle scorse settimane, ha riaperto le frontiere ai turisti.

Così come molte altre destinazioni, anche per il paese che collega l'Africa al Medio Oriente non basta prenotare un biglietto e partire. Per non farti trovare impreparato segui la nostra guida e scopri in modo semplice e veloce come ottenere il visto Egitto, adesso, anche online.

L'Egitto apre ai turisti: come ottenere il visto

Avere brutte sorprese dell'ultimo minuto è ciò che ogni turista spera di poter evitare. Ancor di più nell'era della pandemia, è saggio, prima di imbarcarsi per un viaggio, controllare le misure contro il coronavirus attualmente in vigore nel Paese di destinazione e stilare un elenco, in fase di organizzazione, di tutti i documenti necessari per la partenza.

L'Egitto, soprattutto nell'ultimo ventennio, è stato indubbiamente una delle mete più ambite dai turisti di ogni genere. Sarà per la sua storia, i paesaggi inconfondibili o per la cultura, un viaggio nel paese delle piramidi può essere organizzato in base ai propri interessi in quanto offre diverse tipologie di vacanze.

Se desideri effettuare un viaggio nel 2022, è necessario che tu sia in possesso di un visto Egitto. Questo vale per tutti i viaggiatori di nazionalità italiana. Il documento deve essere richiesto anche per eventuali bambini al seguito.

Cosa accade nel caso in cui un turista non ne sia in possesso? Gli verrà negato l'ingresso nel Paese.

Che cosʼè un visto Egitto?

Il Dipartimento per l'Immigrazione egiziano, attraverso il visto, che altro non è che un’autorizzazione ufficiale, permette ai viaggiatori di accedere al Paese.

Esistono diversi tipi di autorizzazione:

  • per chi va in vacanza;
  • per i viaggiatori d'affari;
  • per chi desidera lavorare ed emigrare in Egitto;
  • per i viaggiatori che si recano in Egitto per fare visita a familiari e/o amici o per una vacanza.

Questi ultimi, possono utilizzare la procedura di richiesta online. I viaggiatori con una finalità di viaggio diversa, invece, devono recarsi al Consolato d'Egitto per ottenere il visto.

Ingresso unico o visto per ingressi multipli?

Per ciò che riguarda il visto turistico per l’Egitto, esistono due diverse varianti:

  • ingresso unico (“single entry”);
  • ingressi multipli (“multiple entry”).

La prima versione consente di fare ingresso nel Paese una sola volta, la seconda, invece, è valida per un numero illimitato di volte durante il periodo di validità del visto Egitto.

E quello elettronico?

Il visto Egitto elettronico è praticamente il successore del visto fisico che può essere acquistato presso il Dipartimento per l'immigrazione.

Questa tipologia di autorizzazione, proprio perché digitale, può essere ottenuta solamente online e, vista la semplicità della procedura, è divenuta anche la formula più richiesta dai viaggiatori.

Come fare richiesta

Richiedere il visto per l'Egitto online adesso non solo è possibile, ma anche semplice. Quando? 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per farlo, è necessario che tu abbia a portata di mano i dati del tuo passaporto e i dati dell'hotel.

Vi sono, però, alcuni piccoli accorgimenti nel caso in cui ti sia già stato in Egitto o tu abbia in previsione un viaggio in gruppo con amici o parenti. Nel primo caso sarà necessario inserire le date di arrivo e di partenza di quel viaggio. Nel secondo, invece, dovrai richiedere il visto per tutti contemporaneamente con un unico modulo di richiesta.

Subito dopo la compilazione del modulo potrai effettuare il pagamento. Il costo, ovviamente, varia in base alla tipologia di autorizzazione richiesta:

  • 44,95 € per un visto “single entry”;
  • 79,90 € per la variante “multiple entry”.

Come effettuare il pagamento? Il sistema accetta le carte Visa, Mastercard, Nexi, American Express, Postepay o PayPal. Riceverai il visto per e-mail. Non dimenticare di stamparlo e portarlo con te durante il tuo viaggio in Egitto.

Ti ricordiamo, inoltre, che il visto turistico ha una validità di 90 giorni. Attenzione, però, durante questo periodo si può rimanere in Egitto per un massimo di 30 giorni consecutivi. Se durante la scelta della tipologia di vista si è optato per quello “multiple entry”, durante il periodo di validità del visto può essere effettuato un numero illimitato di viaggi in Egitto, ma, anche in questo caso, la durata massima consentita per ogni soggiorno è di 30 giorni consecutivi.

Non temere, il programma di viaggio può essere cambiato in qualsiasi momento, anche dopo il rilascio del visto. La cosa importante e da tenere sempre a mente è che l'intero soggiorno, dunque inclusi il giorno di arrivo e di partenza, deve rientrare nel periodo di validità di 90 giorni.