Conia (demA Calabria): "Bruni e Tansi fanno uso spregiudicato di Levi Montalcini a fini elettorali"

"Levi Montalcini appartiene a tutti gli italiani e la sua figura non può essere immiserita da un così squallido uso elettorale"

"Sarebbe interessante sapere se la Fondazione Levi Montalcini sia informata del vergognoso sfruttamento a fini elettorali della figura del nostro grande premio Nobel per la medicina. Un uso spregiudicato da parte di Carlo Tansi che utilizza foto e filmati di Rita Levi Montalcini per sponsorizzare la candidata Bruni".

Lo afferma Michele Conia, rappresentante del movimento demA Calabria.

"Levi Montalcini appartiene a tutti gli italiani e la sua figura non può essere immiserita da un così squallido uso elettorale. La scorrettezza di Tansi va segnalata alla Fondazione Levi Montalcini e ci auguriamo che ci sia una presa di distanze anche da parte della dottoressa Bruni", conclude Conia.