Reggio - Nuovi autovelox sulla SS 106, le info dalla Polizia di Melito e Lazzaro - FOTO

Un messaggio audio diventato virale su whatsapp ha allarmato gli automobilisti reggini. Le informazioni utili

E' necessaria una maggiore sicurezza stradale sulla SS 106 che attraversa l'intera fascia del litorale jonico. Troppi gli incidenti che si sono registrati negli ultimi mesi, soprattutto nel reggino. Troppe le persone che purtroppo hanno perso la vita lungo un tratto di asfalto soprannominato spesso e volentieri la 'strada della morte'.

Negli ultimi giorni, proprio per evitare incidenti e al fine di rallentare le folli corse delle macchine, due dei Comuni più frequentati dai reggini nei mesi estivi, hanno deciso di frenare l'andamento del traffico, posizionando alcuni dispositivi che misurano la velocità dei veicoli.

CONTROLLO ELETTRONICO DELLA VELOCITÁ A MELITO PORTO SALVO

In particolare nel comune di Melito Porto Salvo saranno effettuati controlli lungo la SS 106 per arginare i pericoli della strada soprattutto durante questi mesi estivi.

"Tenuto conto dell’alta sinistrosità che interessa la Strada Statale 106, e al naturale aumento del flusso veicolare che compete la suddetta arteria - si legge in un post su FB della Polizia Locale di Melito - nel tratto ricadente il territorio comunale, durante il periodo estivo, sarà attivato un servizio di controllo elettronico della velocità con modalità postazione mobile, a partire dal 6 luglio".

Il comandante della Polizia Locale di Melito Antonio Laganà, ai nostri microfoni, ha spiegato:

"Da oggi e per alcuni giorni della settimana a Melito sarà attivo un autovelox mobile con pattuglia fissa e strumentazione velomatic 3d, soprattutto in prossimità del bivio di Pilati - spiega il Comandante Laganà - Anche su istanza dei cittadini abbiamo provveduto ad intensificare i controlli al fine di garantire la sicurezza su quel tratto di strada ma non solo".

Il limite della velocità in alcuni tratti della strada extraurbana statale SS 106 (nei centri urbani) è di 50 km/h con una tolleranza di 5 km/h.

LAZZARO, POLIZIA MUNICIPALE IMPEGNATA PER IL SERVIZIO AUTOVELOX

A Lazzaro invece, lungo la SS 106, nel tratto ricadente nel territorio comunale, è stata posizionata la segnaletica per il servizio di controllo elettronico della velocità in modalità dinamica.

Il servizio, voluto dall’Amministrazione comunale di Motta San Giovanni per garantire una maggiore sicurezza sia a chi quotidianamente percorre l’importante arteria con autovetture, motocicli e cicli, sia ai proprietari delle private abitazioni e ai titolari e ai clienti delle attività commerciali che si affacciano sulla SS.106, sarà operativo presumibilmente dal prossimo 12 luglio.

Sarà predisposto infine un programma con l’indicazione specifica dei giorni di attivazione del servizio autovelox nei prossimi giorni.

Il programma dettagliato sarà pubblicato all’albo on-line del Comune, sul sito istituzionale (www.comunemottasg.it).

Massima prudenza dunque sulle strade in questo inizio estate che porterà migliaia di automobilisti a percorrere le strade del reggino. Gli uomini della Polizia Locale vigileranno costantemente la SS 106, e da oggi avranno una marcia in più grazie ai nuovi dispositivi elettronici di accertamento della velocità.