Coronavirus - L'energia positiva di Giorgia arriva dall'India: 'Torneremo ad abbracciarci presto' - VIDEO

La positività di una reggina doc lontana fisicamente dall'Italia ma non con il cuore

La storia di oggi in periodo di Coronavirus arriva da un altro continente. Dalla lontana India. Cosa ci fare una reggina doc a migliaia di chilometri di distanza? Giorgia ha pensato di elaborare un video che racconta la sua 'straordinaria' esperienza.

Sono un'italiana all'estero Rishikesh, mi trovo qui da febbraio, l'idea era quella di seguire un corso di un mese, che poi si è prolungato, promosso dalla 'Yoga alliance'. Tale attività permette di diventare insegnante di Yoga in America.

Ho deciso di rivoluzionare la mia vita. Io sono una digital media specialist, insegno influencer marketing in un master, pratico yoga da 10 anni, amo i rapporti interpersonali e voglio capire cosa c'è aldilà di uno schermo di un computer o di un telefono.

Hanno cancellato i voli, mi sono organizzata per stare un po di più. L'idea di rientrare mi mette molta tensione. Sono in contatto con l'ambasciata italiana in India che si dimostra molto professionale, hanno un'ottima comunicazione social.

Non ho fretta mi trovo in un posto molto sicuro,siamo una grande famiglia, siamo le stesse persone da oltre un mese, c'è un equipe di medici che monitora il nostro stato di salute.

Qui in India i casi sono fortunatamente pochi contagiati, circa 6.000 ed i morti non oltre le 200 unità, dove mi trovo io sono zero, in tutta l'area circa una ventina.

Mi farebbe piacere riabbracciare i miei cari, soprattutto mia madre a cui sono molto legata. Lei vive a Milano in una struttura adibita al covid-19. Non vedo l'ora arrivi la sera per sentirla e sapere che tutto va bene,visto che siamo così distanti.

Mi auguro finisca tutto. Spero ne possiamo uscire meglio da questo momento soprattutto dal punto di vista interpersonale.

In bocca al lupo all'Italia, alla mia Calabria ed a Milano.

Vi mando una grande energia positiva da Rishikesh!

Guarda il video