Coronavirus, gli USA sconsigliano alla popolazione viaggi in Italia

Il livello d'allerta per il nostro paese è identico a quello della Cina

Gli Stati Uniti, a causa dell'emergenza Coronavirus, hanno elevato l'allerta nei confronti dell'Italia al livello numero 3 (come fatto in precedenza per Cina e Corea del Sud).

L'innalzamento dell'allerta è stato comunicato dal Dipartimento di Stato Usa sulla base della valutazione dei Cdc: massima autorità sanitaria federale statunitense. Quest'ultima, spiega l'ambasciata italiana a Washington, "è basata su una matrice e non è soggetta a valutazione discrezionale".

La decisione, spiegano all'ambasciata, non ha comunque conseguenza su chi viaggia dall'Italia verso gli Usa.