Hospice di Reggio: concluso il corso di formazione base sulle cure palliative

Sei giornate di formazione dedicate al personale dell’Equipe multidisciplinare dell’Hospice “Via delle stelle” di Reggio Calabria

Il Presidente della Fondazione Via delle Stelle di Reggio Calabria, dr Vincenzo Nociti, con orgoglio comunica la conclusione della seconda edizione del Corso di formazione continua interna sulle Cure Palliative, “I preziosi frutti del prendersi cura”: sei giornate di formazione dedicate al Personale dell’Equipe multidisciplinare dell’Hospice “Via delle stelle” di Reggio Calabria, impegnato a garantire le cure palliative specialistiche nei setting residenziale, domiciliare e di day hospice sul territorio reggino, che non hanno preso parte a precedenti analoghi corsi di formazione.

Corso di formazione sulle cure palliative all’Hospice di Reggio Calabria

Il progetto formativo – messo a punto dal gruppo di lavoro dedicato della Fondazione VdS, coordinato dalla Responsabile della Formazione, dssa Francesca Arvino – è stato articolato in moduli tematici multidisciplinari, ed ha contemplato forme integrate di attività d’aula (lezioni frontali, simulate/esercitazioni individuali e di gruppo, analisi casi clinici, debriefing, question time). Per la realizzazione del percorso sono stati coinvolti in qualità di Relatori gli Operatori più “veterani” appartenenti a tutte le categorie professionali componenti l’Equipe, che generosamente hanno messo a disposizione dei colleghi le proprie conoscenze e l’expertise sviluppata nel corso degli anni. L’apprendimento promosso nel corso di ciascun modulo – realizzato presso il salone polifunzionale della struttura reggina reso ancor più accogliente dal personale Ausiliario della Fondazione – è stato favorito dai momenti di convivialità, garantiti dai Cuochi impegnati in hospice, durante i quali gustare spazi di aggregazione, condivisione e scambio, forti della riconosciuta valenza di aggregativa del cibo.

Duplice la finalità del corso: accrescere le conoscenze e affinare le competenze di tutti gli Operatori dell’equipe impegnati nei diversi setting assistenziali di CP, nonché rappresentare un pungolo in termini di aggiornamento continuo e motivazionale per gli Operatori/Relatori dell’equipe curante della Fondazione VdS.

Gli incontri, svoltisi nella sala polifunzionale dell’Hospice reggino, nel pieno rispetto delle vigenti misure di sicurezza anti-covid, hanno perseguito specifici obiettivi formativi, tra cui sensibilizzare i partecipanti sulla specificità e sulla complessità della presa in carico di Cure Palliative dei malati e delle loro famiglie, condividere le conoscenze di base in Cure Palliative per un appropriato riconoscimento dei bisogni e per una risposta assistenziale adeguata, definire il ruolo e le competenze dei diversi Operatori dell’Equipe nell’ambito delle Cure Palliative nonché fornire strumenti di valutazione e di lavoro indispensabili per un’adeguata gestione delle situazioni assistenziali e cliniche più complesse e delicate.

Fil rouge delle giornate formative – fortemente volute dal corpo dirigenziale della Fondazione VdS con l’intento ultimo di implementare l’offerta assistenziale sul territorio reggino – la centralità della dignità della persona malata e del suo nucleo familiare, unità sofferente, di cui l’equipe si fa carico al fine di garantirne la migliore qualità vita possibile, nei vari setting assistenziali.

Al termine del Corso, i partecipanti hanno ricevuto un attestato di partecipazione.

Il corpo dirigenziale dell’Hospice reggino, si dichiara soddisfatto per la qualità delle relazioni che hanno animato il percorso nonché per la partecipazione proattiva di tutti i partecipanti allo stesso, la cui buona riuscita è stata possibile anche grazie la collaborazione delle Coordinatrici Infermieristiche, del Personale dell’Equipe dell’Hospice che si è reso disponibile nonché del volontario Nicola Saggese, per il supporto tecnico.