Medici cubani a scuola di italiano presso il Centro Linguistico UniCal

Il programma per il personale sanitario giunto da Cuba conferma l'impegno verso il territorio del Centro Linguistico di Ateneo

Ristobottega

Il Centro Linguistico di Ateneo è stato chiamato dalla propria università per fornire dei Corsi di Lingua Italiana ai medici provenienti da Cuba che andranno a rinforzare la rete del sistema sanitario locale.


Il Centro Linguistico UniCal accoglie i medici cubani

In questo inizio 2023, il Team linguistico e tecnico-amministrativo non è quindi impegnato soltanto con le attività linguistiche rivolte alla popolazione studentesca dell’Università, ma anche con il progetto che mette in prima linea l’impegno del Centro per il territorio.

Il Centro Linguistico UniCal non è nuovo ad iniziative e progetti che abbiano una ricaduta forte sul territorio. La terza missione dell’Università, quando rivolta alle competenze linguistiche, è stata sempre pienamente appoggiata dal CLA, con la creazione di attività ad hoc dedicate a diverse categorie.

Si fa riferimento, ad esempio, al CLIL, che ha visto il Centro organizzare e coordinare le attività in diversi punti della regione. Il programma è stato realizzato al fine di formare i docenti, promuovere e implementare un nuovo modo di proporre la didattica agli studenti delle scuole secondarie superiori. Innumerevoli, poi, i progetti organizzati e ideati per la comunità accademica, dai corsi per i dottorandi, all’attenzione verso il personale tecnico amministrativo
dell’università stessa. Ma non solo.


In seguito all’impegno profuso dalla professoressa Argondizzo, l’intero Centro Linguistico ricopre ruoli di prestigio dal punto di vista nazionale e internazionale. Il CLA, infatti, ha svolto funzioni di Segreteria (2010-2013) e svolge funzione di Presidenza per ben due mandati (2013-2016; 2019 ad oggi) dell’Associazione Italiana Centri Linguistici di Ateneo. In virtù di tale prestigiosa posizione è, quindi, capofila di circa 50 CLA Italiani. L’impegno profuso a livello internazionale si palesa con un Centro Linguistico che attualmente, svolge anche le funzioni di Vicepresidenza del CercleS, Confederazione Europea dei Centri Linguistici di Alta Formazione, a cui aderiscono oltre 360 Centri dislocati in tutti i Paesi dell’Unione.

Di recente lo Staff del CLA ha festeggiato i 25 anni di attività organizzando un seminario che ha visto la partecipazione di studiosi e studiose provenienti da tutta Europa che si sono ritrovati dal vivo o in collegamento digitale per intervenire in una due giorni di lavori rivolta alle Best Practice dei diversi Centri Linguistici.


Il programma attuale realizzato per i medici provenienti da Cuba non è che la conferma di un impegno verso il territorio di un Centro che saprà continuare ad interfacciarsi positivamente con il contesto in cui si trova.