Crisi al Comune di Reggio, Ferro e Nesci (Fdi) frenano Marino: "Presto la decisione del centrodestra"

Le parole di Ferro e Nesci smentiscono quanto affermato da Demetrio Marino. "La linea ufficiale del partito dopo confronto con il cdx"

Attraverso una nota stampa, Fratelli d'Italia assicura che presto arriverà la posizione ufficiale del centrodestra in merito alla crisi interna al comune di Reggio Calabria. La coordinatrice regionale Wanda Ferro e il commissario provinciale Denis Nesci sottolineano la grande attenzione e (di fatto) smentiscono quanto affermato ieri dal consigliere comunale di Fdi Demetrio Marino.

“Fratelli d’Italia segue con grande attenzione l’evoluzione della crisi, evidentemente anche politica, che ha investito il Comune di Reggio Calabria.

Trattandosi delle sorti di una città importantissima nello scenario nazionale, i partiti del centrodestra che rappresentano l’opposizione in seno al Comune di Reggio Calabria stanno valutando la linea da assumere, affinché questa sia pienamente condivisa da tutti. Abbiamo chiesto al Partito democratico una assunzione di responsabilità affinché alla città di Reggio venga data al più presto un’amministrazione autorevole e nel pieno dei suoi poteri, altrettanto senso di responsabilità sarà dimostrato dall’opposizione.

L’unità della coalizione è sempre stata per noi un valore irrinunciabile, e la linea ufficiale del partito sarà quella che scaturirà, e sarà resa pubblica, al termine del confronto tra le forze del centrodestra. Proprio nel pieno rispetto della dialettica che intercorre con le forze alleate, la cui condivisione delle scelte per noi è fondamentale, è giusto quindi attendere la linea che scaturirà dal confronto politico in atto con Forza Italia, Lega e Coraggio Italia”, si conclude la nota.