Diga del Menta, l'acqua arriverà in modo graduale. Ma non in tutta la città

Il Consigliere delegato servizi idrici Paolo Brun

Il Consigliere delegato servizi idrici Paolo Brunetti della Città di Reggio Calabria illustra il piano d'azione degli enti preposti affinchè tutti i reggini possano godere dell'acqua erogata dalla Diga del Menta e chiarisce alcuni aspetti importanti, considerato che diversi cittadini in queste ore attraverso i social hanno lamentato la mancanza d'acqua: "La città non si deve aspettare da domani in tutti i quartieri l'acqua del Menta 24 ore al giorno, ma una maggiore presenza dell'acqua nelle case e una copertura totale in alcune zone. E' una giornata storica, che ci permette di risolvere alcuni dei problemi che la città ha. Il Comune assieme a Sorical sta già ragionando su altri interventi per migliorare ulteriormente il servizio. Grazie alle risorse risparmiate dalla spesa minore in manutenzione che la Diga del Menta ci assicurerà, potremo investire nelle zone che l'acqua del Menta non raggiungerà".