Reggio, l'inziativa benefica del gruppo studentesco Ares - FOTO

I giovani reggini hanno fatto una donazione alla fattoria sociale Aratea

In data odierna, presso la sede della fattoria sociale Aratea, associazione per la ricerca e l’educazione assistita dagli animali, il gruppo studentesco Ares ha voluto consegnare 100 mascherine come segno di gratitudine per l'attività di volontariato che ormai da anni l'associazione compie a favore delle fasce sociali più deboli.

Quella del gruppo studentesco Ares, rappresentato dal presidente Domenico Longo e dal vice-presidente Simone Alberto, è una lodevole iniziativa che conferma ancora una volta la forte sensibilità e partecipazione alla vita sociale da parte del gruppo afferente al Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

"Solidarietà e sostegno sono sentimenti e principii ben presenti in ogni azione quotidiana del nostro gruppo" dichiara Marco Mercuri, Senatore Accademico e socio del Gruppo.