Scilla, fervono i preparativi per la 'Festa di inizio estate'

Previsti una serie di giochi per bambini, stand di arte ed artigianato ed un concerto in omaggio a Rino Gaetano

Fervono i preparativi per la “Festa di inizio Estate”, organizzata dalla Pro Loco di Scilla e supportata dal patrocinio del Comune. L’evento si terrà per tutta la giornata di domenica 26 giugno, a piazza San Rocco e si articolerà in tre fasi: una serie di giochi per bambini la mattina, l’apertura di stand su arte ed artigianato nel pomeriggio ed un concerto serale in omaggio a Rino Gaetano.

«Questa nostra Pro Loco ha iniziato a muovere i suoi primi passi durante la pandemia ed ora che finalmente l’emergenza sanitaria è superata, speriamo tutti assieme e con gioia di recuperare il tempo perso, in cui siamo stati costretti a stare lontani e distanti – spiega il direttivo della Pro Loco di Scilla – Il nostro primo pensiero come associazione va alla cittadinanza e soprattutto ai più piccoli, ci auguriamo di organizzare molti eventi con la collaborazione di tutti in favore dei nostri concittadini, soprattutto coinvolgendo Melia, Solano e Favazzina. Il turismo ed il turista sono una risorsa per la nostra economia, cercheremo sempre di sostenere i nostri imprenditori, ma con tenendo sempre un occhio vigile e di riguardo sul benessere di chi Scilla la vive ogni giorno. Vi aspettiamo alla festa di inizio estate e vi invitiamo a tesserarvi e portare nuove idee alla Pro Loco».

Sui social è già scattato il conto alla rovescia, ed ogni giorno sui principali canali mediatici della Pro Loco di Scilla vengono presentati gli ospiti che caratterizzeranno la festa prevista per il 26 giugno. Pittori, artigiani, cuochi e tanta musica, tutto per animare e salutare l’apertura dell’estate scillese.