Guardie per l'ambiente, il lavoro di tutela a Villa San Giovanni

Le Guardie per L’ambiente operano con il Comune di Villa San Giovanni, per la tutela, la conservazione e la salvaguardia dell’ambiente

Le Guardie per L’ambiente operano in convenzione con il Comune di Villa San Giovanni, per lo svolgimento di un’attività finalizzata alla tutela, alla conservazione ed alla salvaguardia dell’ambiente.

L'attività

Il fine è quello di scoraggiare tutti i comportamenti che arrecano nocumento all’ambiente e, di conseguenza, al decoro della città ed alla salute dei cittadini. In particolare, l’attività è prioritariamente orientata a scoraggiare l’abbandono illecito di rifiuti su tutto il territorio comunale, nonché a reprimere i comportamenti accertati in violazione alle leggi ed ai regolamenti vigenti in materia.

Le Guardie sono munite di decreto rilasciato dalla Polizia Metropolitana di Reggio Calabria, per l’esercizio delle attività di Vigilanza ittica-ambientale su tutto il territorio provinciale, oltre che di decreto prefettizio per la tutela degli animali. A tali scopi, l’attività - come da convenzione - viene assicurata mediante quotidiani sopralluoghi e controlli del territorio.

I controlli

Nelle località, che per le proprie caratteristiche naturali, si prestano particolarmente allo scarico abusivo di rifiuti, il controllo viene svolto prediligendo gli orari serali.  Le Guardie per l’Ambiente, in ogni caso, svolgono l’attività sotto la propria esclusiva responsabilità, con automezzi e strumenti di lavoro propri, nonché in piena conformità alle disposizioni delle vigenti leggi nazionali e regionali ed al dettato statutario ed al regolamento interno.

La convenzione di stipula prevede altresì che vengano trasmessi al Sindaco ed al Comando di Polizia Locale, mensilmente i fogli di servizio attestanti l’attività svolta (gli orari, le località vigilate, il personale impegnato nel servizio), nonché trimestralmente una relazione dettagliata sulle attività effettuate. Sempre la medesima convenzione prevede che gli interventi vengano anche richiesti dal Comando di Polizia Locale in base alle segnalazioni ricevute.

L'impegno nel tempo

L’impegno delle Guardie per l’ambiente, ha raccolto nel tempo anche la gratitudine di tanti cittadini rispettosi delle regole, che hanno avuto modo di verificare quanto attuato quotidianamente per la tutela del territorio Villese e del suo circondario. Sono proprio quei concittadini e le attività commerciali, diligenti, che si sono messi in linea nel rispetto del regolamento comunale sulla raccolta differenziata, cui va il nostro ringraziamento, per la collaborazione data alle Guardie anche nei termini della semplice segnalazione.

Ulteriore ringraziamento va a tutte le forze dell’ordine e all’A.S.P. Veterinari di Reggio Calabria. Le Guardie per l’Ambiente, grazie all’apporto dei propri operatori,  hanno quindi predisposto controlli e verifiche su attività commerciali e residenti nel comune di Villa San Giovanni, coordinati dalla Polizia Locale ed in supporto alle forze dell’ordine.

Guardia Zoofila 2

Una collaborazione istituzionale

Un’ampia azione di informazione è stata predisposta per aiutare i cittadini al corretto conferimento dei rifiuti ed all’educazione del proprio animale. Proprio nell’ottica di una leale collaborazione istituzionale, si intende rendere noti i risultati conseguiti, nell’ esecuzione dei servizi assicurati sempre e con continuità. Infatti, è recente l’autorevole riconoscimento dall’assessore Caminiti che ha evidenziato il  meticoloso lavoro svolto in collaborazione con il Comando di Polizia Locale che ci coordina e con il quale ci rapportiamo giornalmente per tutte le attività relative al nostro settore d’intervento.

Dettaglio delle attività

Le attività svolte nel corso degli anni che vanno dal 2019 ad oggi, hanno portato a rilevare:

N. 65 Verbali amministrativi ambientali.

Servizi congiunti con la Polizia Locale

Le attività svolte in collaborazione con la Polizia Locale che vanno dal 2019 ad oggi hanno portato a rilevare:

  • N. 57 Verbali amministrativi ambientali.

Le attività di cui sopra sono comunque da ritenersi in funzione complementare, di supporto e non sostitutive del servizio pubblico di competenza dello Stato o da altro ente pubblico. Il benessere e l’ambiente rimangono la priorità dell’impegno sinergico della nostra associazione, fine perseguito esercitando con continuità, il proprio ruolo di rilievo nel contrasto agli illeciti ambientali, sia di carattere ricognitivo di controllo, investigativo individuando i responsabili degli illeciti e repressivo con la comunicazione all’autorità Giudiziaria o amministrativa.