'Dolce abbraccio', un gelato per sentirsi più vicini: l'idea del reggino Demetrio Romeo

La Pasticceria Ficara propone un gelato per unire, in un momento in cui le distanze sembrano incolmabili

Chi dice che ognuno di noi non può dare un contributo alla comunità in questo particolare momento di emergenza? Il Covid-19 ha stravolto l'andamento di intere nazioni. Se in prima linea, medici ed operatori sanitari si occupano di contenere il virus, dall'altra parte della medaglia ci sono tantissimi cittadini desiderosi di dare un piccolo contributo per la ripartenza.

È il caso di Demetrio Romeo della Pasticceria Ficara di Reggio Calabria. Il giovane pasticciere gelatiere ha scelto di dar voce al suo talento e creare qualcosa che potesse 'abbattere' le distanze che ci fanno sentire così lontani. Si tratta di un nuovo gusto gelato: 'Dolce abbraccio'.

Tutti in città conoscono il 'Bar Ficara' e tutti ci sono stati almeno una volta, spinti magari dalla curiosità di assaggiare alcune fra le mille bontà proposte dalla storica pasticceria. Quella di via Demetrio Tripepi è una delle imprese longeve di Reggio Calabria che, nei suoi tanti anni di attività, ha visto anche un cambio generazionale. Demetrio è, dunque, un vero e proprio figlio d'arte che dando sfogo alla fantasia ha deciso di creare, insieme alle solite prelibatezze, una novità da dedicare a grandi e piccini. Se c'è, infatti, qualcosa che sicuramente ai reggini è in parte mancata durante questo periodo di isolamento forzato, è il sapore del buon gelato artigianale.

Il gelatiere reggino, però, non vuole tenere per sè la ricetta di 'Dolce abbraccio', ma condividerla con i colleghi di Reggio, della Calabria e di tutto lo Stivale, affinchè gli italiani possano sentirsi un po' più vicini. Nell'era in cui gli spostamenti sono regolamentati da decreti e autocertificazioni, l'idea di Demetrio assume un valore ancora più simbolico. Ogni gelatiere potrà produrre questo particolare gusto in base alle proprie tecniche di lavorazione, alla cui base vi sono: cremoso al latte e lampone al 70 % di frutta, con decorazioni di fiori di pesco in pasta di zucchero.

Un vero e proprio simbolo di rinascita!

Oltre a lavorare per la ripartenza della nostra città, Demetrio porta alto il nome del suo territorio in giro per la Penisola. Nei prossimi giorni, infatti, sarà eletto tra i ‘Magnifici del gelato’, un importante traguardo che rende orgogliosa un’intera comunità.