Covid, indice Rt in risalita in Calabria

La regione viene classificata a livello rischio moderato

È in risalita anche in Calabria l'indice di trasmissibilità del contagio Rt passato allo 0.96. La regione viene classificata a livello rischio moderato.

Indice Rt in risalita in Calabria

È quanto emerso dal monitoraggio settimanale dell'Iss-Ministero della Salute sull'andamento dei contagi da Covid. La variante Delta, dunque, comincia a fare vedere i propri effetti anche in Calabria, tanto che l'incidenza dei casi nella settimana 9-15 luglio è passato a 14,1 casi ogni 100 mila abitanti.

Già ieri, nel report settimanale di Gimbe, era stato evidenziato questo andamento con un aumento del 47,3% nella settimana 7-13 luglio rispetto a quella precedente. Dati ancora confortanti, invece, riguardo al tasso di occupazione dei posti letto, anche se la Calabria, con il 5,5% di occupazione in area medica è una delle tre regioni italiane con il tasso più alto.

Quello delle terapie intensive, invece, è dell'1,3%. E proprio l'occupazione dei reparti ospedalieri potrebbe diventare il discrimine per il cambio di colore nelle regioni adesso basato sul numero dei contagi.

Fonte: Ansa Calabraia