Reggio, tutto pronto per la mostra personale di Adele Canale

L'artista indaga in maniera del tutto personale il carattere e le caratteristiche umane “restituendole” sotto forma animale. "Gallus" il titolo della personale che porta in scena “personaggi e persone”

Al via dal 24 settembre la personale dell’architetto ed artista di chiara fama Adele Canale, in mostra presso L’A Gourmet L’Accademia Art Gallery di Filippo Cogliandro.

La mostra, a cura di Elmar Elisabetta Marcianò, offre uno spaccato visivo originale e approfondisce un tema antropologico e sociale molto interessante. La Canale, infatti, indaga in maniera del tutto personale il carattere e le caratteristiche umane “restituendole” sotto forma animale. Gallus, questo il titolo della personale, porta in scena “personaggi e persone”, scene familiari e concetti narrate attraverso creste, becchi e piume sgargianti.

Ristobottega

La sua tavolozza cromatica è un contrasto di colori accesi, quasi abbaglianti che non lasciano scampo allo sguardo. Tele piene, colme di racconti e visioni.  “L’artista “dipinge” consapevole attingendo a quell’antico amore per il gallo, ella stessa si ritrova “pulcino” in una tela autobiografica. Troverete tutto questo e altro ancora sotto l’apparente allegrezza del colore, dietro la rete asfittica del “pollaio sociale” dalla quale ad un certo punto il gallo riesce a liberarsi.

Gallus è un’esperienza da non perdere, l’incontro con Adele un appuntamento con noi stessi, i nostri vizi e le nostre virtù – afferma Elmar Elisabetta Marcianò. Vernissage 24 settembre dalle ore 18:30.

Locandina Mostra Gallus