La Pallacanestro Viola travolge al PalaCalafiore l'intraprendente Meta Formia

I neroarancio si sono imposti sulla Meta Formia, composta da numerosi Under, dominando la partita negli ultimi due quarti di gioco

La Pallacanestro Viola ha affrontato la Meta Formia. Nonostante i numerosi under nella compagine laziale, i neroarancio sono stati chiamati ad una prova importante durante il primo quarto per raggiungere la seconda vittoria casalinga. Non c'è stata storia invece dopo l'intervallo lungo. La compagine di coach Bolignano si è imposta sui laziali.

PRIMO QUARTO

I primi due punti sono di Lurini, nell'azione successiva è ancora lo stesso giocatore di Formia questa volta da tre a realizzare. Fall da sotto per il 2 a 5 per gli ospiti. Klacar porta la Viola sul -1, Farina risponde per i laziali. Besozzi piazza la tripla del -1. Dosic per il +3 di Formia. Balic da tre porta in pareggio il match. Ancora Farina, questa volta da tre per il 10 a 13 per gli ospiti. Klacar da sotto riavvicina i neroarancio. Besozzi per il +1 della Viola. Di Dio mette la tripla del controsorpasso, risponde Gaetano per il pareggio. Lurini segna, Di Dio porta gli ospiti sul +4. Gaetano segna e subisce fallo a 3:17 dal termine della prima frazione di gioco. Coach Bolignano chiama Time Out. Gaetano trasforma il libero disponibile. Schivo guadagna la lunetta, mette uno dei due liberi, punteggio sul 19 a 21. Duranti attacca il ferro per il pareggio temporaneo della partita. Ancora Duranti per il +2, segna e subisce fallo, trasforma il libero disponibile. Fall su assist di Balic porta sul +5 la Viola ad un minuto dal termine. Duranti spezza in due la difesa, per il 29 a 21, si chiude con questo punteggio il primo quarto di gioco.

SECONDO QUARTO

Klacar per il +9 della Viola, Fall da sotto per il massimo vantaggio, 32 a 21 per la Pallacanestro Viola. Schivo guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi a disposizione. Di Dio porta il punteggio sul -7 per gli ospiti. Coach Bolignano chiama Time Out. Valente segna, risponde Duranti, rimane a sette punti lo svantaggio dei laziali. Valente per i neroarancio e successivamente Ingrosso da tre. Schivo in penetrazione, nell'azione successiva Valente di Formia subisce fallo, trasforma entrambi i liberi. Lazzari piazza la tripla del +9. Time Out per Formia. Duranti da sotto per il +11 neroarancio. Farina realizza per gli ospiti, Gaetano nell'azione successiva guadagna la lunetta, realizza uno dei due tiri liberi disponibili. Duranti penetra per il 47 a 36 dei padroni di casa. Valente del Formia subisce fallo, realizza entrambi i liberi, risponde Duranti, all'intervallo lungo si va sul punteggio di 49 a 38 per la Viola.

TERZO QUARTO

Fall realizza da sotto, subisce fallo ma sbaglia il tiro supplementare. Di Dio segna per i laziali. Balic realizza e subisce fallo, trasforma il tiro supplementare. Di Dio da tre per Formia, risponde Balic, il punteggio è di 56 a 43 a 6 minuti dal termine della terza frazione di gioco. Lurini in sottomano per il -11 dei laziali. Fall da sotto porta il punteggio sul 58 a 45. Duranti attacca il ferro, subisce fallo, azione da tre punti per il giocatore neroarancio. Due schiacciate di seguito prima quella di Duranti poi quella di Gaetano portano il punteggio sul +20 per i neroarancio. Ancora Gaetano da sotto per il 67 a 45 per la Viola. Farina per Formia da tre, risponde Gaetano, si va all'ultimo quarto sul 71 a 48.

ULTIMO QUARTO

Farina realizza per Formia, 71 a 50 il punteggio. Balic riprende la marcia neroarancio, risponde Lurini. Balic ancora da tre. Scianaro da due, Lurini in allontanamento segna e guadagna la lunetta, trasforma il libero. Balic guadagna la lunetta, trasforma entrambi i liberi.

Fasi finali, punteggio ed analisi del match (92-65)

Scianaro da tre, risponde Lazzari, il punteggio è di 82 a 61. Lurini subisce fallo, trasforma entrambi i liberi. Balic piazza la tripla del + 22. Gaetano fa uno su due, poi trasforma l'88 a 63. Di Dio fa due su due dalla lunetta. Barrile subisce fallo, realizza entrambi i liberi. Balic non si ferma più, segna il 92 a 65, entra Freno per i neroarancio. Scianaro subisce fallo, sbaglia entrambi i liberi . Match equilibrato durante il primo quarto e secondo quarto, successivamente la compagine di Bolignano si avvia verso la vittoria, imponendosi sui giovani laziali.

Il tabellino

Pall. Viola Reggio Calabria - Meta Formia 92-65 (28-21, 21-17, 22-10, 21-17)

Pall. Viola Reggio Calabria: Amar Balic 21 (3/6, 4/9), Bruno giuseppe Duranti 20 (9/9, 0/0), Franco Gaetano 19 (8/10, 0/0), Yande Fall 10 (5/11, 0/0), Vittorio Lazzari 6 (0/1, 2/2), Alberto Besozzi 5 (1/1, 1/1), Amar Klacar 4 (2/7, 0/1), Federico Ingrosso 3 (0/1, 1/4), Fortunato Barrile 2 (0/3, 0/2), Samuele andrea Valente 2 (1/1, 0/0), Fabio lorenzo Freno 0 (0/0, 0/1)
Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 45 16 + 29 (Franco Gaetano, Yande Fall 11) - Assist: 22 (Federico Ingrosso 6)

Meta Formia: Niccolò Lurini 16 (5/6, 1/4), Leonardo Di dio 14 (3/8, 2/9), Simone Farina 14 (1/4, 4/10), Francesco Valente 8 (2/4, 0/0), Gabriele Scianaro 6 (0/0, 2/3), Federico Schivo 5 (2/5, 0/1), Nemanija Dosic 2 (1/3, 0/0), Jacopo Tartaglione 0 (0/0, 0/0), Andrea Marino 0 (0/0, 0/0), Stefano Fontanella 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 13 - Rimbalzi: 24 6 + 18 (Leonardo Di dio 5) - Assist: 8 (Niccolò Lurini 3)