Giovani reggini a scuola di legalità: visite al tribunale e scoperta del processo penale

Diversi licei della città hanno aderito al progetto “Un percorso di legalità attraverso i principi costituzionali” che si è da poco concluso con successo

"Si è concluso con l’ultima visita degli studenti del Liceo Artistico “M. Preti” al Tribunale di Reggio Calabria presso l’Aula Bunker di Viale Calabria, il progetto realizzato dalla nostra Camera Penale con la collaborazione dei Licei reggini “L. Da Vinci” “T. Campanella” “A. Volta” e “M. Preti” intitolato “Un percorso di legalità attraverso i principi costituzionali” con il quale gli avvocati della Camera Penale di Reggio Calabria hanno inteso illustrare ai giovani studenti i principi costituzionali che regolano il processo penale, gli attori del processo, le garanzie di cui gode ogni singolo individuo, i doveri cui è chiamato affinché sia consentita una corretta convivenza civile.

Un ringraziamento va ai Dirigenti Scolastici ed ai docenti che ci hanno accompagnato in questa eccezionale esperienza a contatto con i giovani studenti per la sensibilità manifestata verso un tema così rilevante alle nostre latitudini; al Presidente del Tribunale di Reggio Calabria, Maria Grazia Arena ed al Presidente della Sezione Penale del Tribunale, Dott.ssa Silvia Capone, per la particolare attenzione verso i temi trattati e l’impegno profuso al fine di consentire l’accesso alle aule del Tribunale ed alla disponibilità ad illustrare le fasi del processo ai numerosi studenti che hanno partecipato al progetto.

Un ringraziamento va a tutti gli Avvocati della Camera Penale che hanno collaborato alla realizzazione del progetto ed abbracciando con particolare fervore l’iniziativa hanno permesso il raggiungimento di eccellenti risultati.

Il vero ringraziamento va però a tutti gli studenti per l’attenzione, l’interesse e l’entusiasmo con cui hanno partecipato agli incontri rendendo facile la comunicazione e consegnando anche a noi avvocati momenti di esperienza costruttiva di grande significato".

Il Presidente Pasquale Foti e tutto il consiglio direttivo.