Reggina, Aglietti: 'Denis corre dietro ad un pallone come un bambino. E' un esempio'

Telegrafici ma significativi anche i pensieri espressi da Menez e Montalto

Nel giorno in cui Denis ha festeggiato il suo quarantesimo compleanno, su Reggina Tv Aglietti, Menez e Montalto hanno espresso il loro pensiero sul campione argentino. Così il tecnico amaranto: "E' un leader e lo dimostra il fatto che nonostante abbia spento le quaranta candeline, ha una straordinaria voglia di giocare e corre dietro ad un pallone come un bambino, come se avesse dodici anni. E questa è la cosa più bella, perchè lo fa con l'entusiasmo di un ragazzo alle prime armi. Questo lo percepisce il giovane, lo staff, tutti i suoi compagni.

Il pensiero di Menez e Montalto

Menez: "E' un esempio per tutti, lavora tutti i giorni e trasmette forza ed incitamento. Montalto: "Una persona speciale, per me come se fosse un padre, un fratello maggiore. Sempre sul pezzo e pronto a dare consigli a tutti. Segue la squadra anche adesso che è infortunato, sostenendoci anche in trasferta, un esempio".