Reggina: mister Stellone il favorito, ma nulla è scontato

Adesso il tempo stringe anche per le scelte. Tra poco più di un mese si torna in campo

Il Ds Taibi è tornato finalmente ad occuparsi di calciomercato, dopo settimane vissute in apnea al fianco dello studio Tonucci e dell'amico Saladini, accompagnato come tutti dal timore di non farcela. Da due giorni ha avviato una serie di dialoghi con società e procuratori, la Reggina ha una solida base dalla quale ripartire, ma necessariamente da completare puntando soprattutto su giovani di valore.

L'incontro Taibi-Stellone

Il primo tassello, però, rimane quello della conduzione tecnica. Sotto la gestione Gallo mister Stellone più volte in conferenza stampa ha ribadito il desiderio di voler continuare la sua avventura in amaranto, aspettando dal canto suo, solo la disponibilità della controparte. In questo lungo periodo in cui si è temuto il peggio, l'allenatore romano è rimasto sempre a contatto con Taibi. E finalmente le parti hanno avuto modo di rivedersi per tornare a discutere di aspetti economici, ma anche di progettualità tecnica e programmazione. Entrambi si vogliono, ma l'accordo definitivo non è ancora stato raggiunto, una soluzione si troverà a breve, ma nulla può essere dato per scontato.