Reggina, Crimi: 'La compattezza la nostra vera forza'

"Non abbassiamo la guardia, saranno altri due mesi duri"

Grande battaglia in mezzo al campo, lotta e tanta corsa. Il centrocampista Crimi parla a fine gara, dopo la vittoria contro il Monza:

La compattezza la nostra forza

"Oggi l'importante era dare intensità alla nostra gara. Sapevamo benissimo che di fronte avevamo un avversario forte e quindi l'aggressività doveva essere la prima arma. La partita è stata preparata con grande attenzione ed abbiamo fatto bene. Quando sono arrivato mi chiedevo come fosse possibile che la Reggina con quei calciatori avesse quel tipo di classifica e poi con il trascorrere delle settimane attraverso anche la compattezza e la forza del gruppo hanno fatto fare il salto di qualità. Allontanarsi dai play out è fondamentale, ma non bisogna mai stare tranquilli, guai ad abbassare la guardia per evitare di ritrovarci nella situazione precedente.