Reggina-Potenza, Vuletich: 'Chiedo scusa a Reggio per l'esultanza sotto la Curva'

"Non sapevo che in Italia fosse una mancanza di rispetto.." afferma con grande umiltà l'attaccante potentino

L'attaccante del Potenza, Vuletich, è intervenuto in sala stampa nel post gara:

"Chiedo scusa a Reggio Calabria, non sapevo che in Italia esultare sotto la Curva avversaria è una mancanza di rispetto. Chiedo scusa di cuore, non l'ho fatto per mancanza di rispetto. Spero finisca qui perchè ci tengo a sottolinearlo."