Reggio, tutto pronto per la Befana Avis 2024

All'auditorium Gianni Versace del Cedir, magia, clownerie e regali per le figlie e i figli di coloro che donano il sangue

Spettacolo di Magia, clownerie, waterball, acrobatica aerea, giocoleria, led, musica live, mascotte Disney e soprattutto tanta allegria.

Torna l’appuntamento con la speciale befana dell’Avis, associazione Volontari italiani del Sangue, e con la consegna dei doni alle figlie e ai figli di coloro che donano il sangue presso l’unità di raccolta di Reggio Calabria. Una festa dedicata alla piccole e ai piccoli nati tra l’1 gennaio 2016 e il 31 dicembre 2023.

Ristobottega

«Teniamo molto a questo appuntamento con il quale apriamo anche il 2024. Come l’albero del Dono in piazza san Giorgio al Corso, anche la befana è un gesto di gratitudine verso coloro che assicurano disponibilità di sangue al nostro ospedale metropolitano. Grazie di cuore. I donatori e le donatrici non bastano mai e dobbiamo continuare con la nostra opera di raccolta e anche con quella di sensibilizzazione della cittadinanza. Con l’entusiasmo di sempre ci prepariamo, condividendo un momento di festa e allegria, ad un nuovo anno di impegno per seminare dono e gratuità».

Con queste parole la presidente dell’Avis comunale OdV di Reggio Calabria, Myriam Calipari, annuncia la Befana dell’Avis che quest’anno torna all’auditorium Gianni Versace del Cedir. Appuntamento sabato 6 gennaio a partire dalle ore 9:30. La manifestazione è moralmente patrocinata dall’amministrazione comunale reggina.

Befana Avis 2024

«Anche il 2023 è stato un anno in cui direttivo, staff e volontari sono stati impegnati in tante attività. Prosegue, con sempre maggiore regolarità, parallelamente al sangue, anche la donazione del plasma presso la nostra unità di raccolta. Anche nell’anno appena concluso la nostra autoemoteca è stata itinerante nei cortili delle Scuole secondarie di secondo grado della nostra città per sensibilizzare i giovani a donare il sangue. Prezioso anche il contributo della Scuola Allievi Carabinieri. Proseguiremo e ci impegneremo a crescere in questo percorso. A nome di tutto il consiglio direttivo e del nostro consigliere nazionale Mimmo Nisticò, colgo l’occasione per rinnovare l’invito a venire a trovarci in sede e a donare. Il 2024 sarà per la famiglia Avis reggina anche un anno di festeggiamenti con la celebrazione del 70° anniversario della sua fondazione», ha concluso la presidente dell’Avis comunale OdV di Reggio Calabria, Myriam Calipari.