Divertimento per tutti. A Reggio giostre in silenzio per i bambini autistici

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park

Luci e suoni off per consentire ai bambini che soffrono delle sindromi dello spettro autistico di poter accedere al Luna Park e godere di momenti di svago e divertimento in famiglia.

É l’iniziativa dell’amministrazione comunale di Reggio Calabria su indirizzo del sindaco Giuseppe Falcomatà,  attuata dal consigliere delegato ai grandi eventi Nicola Paris, a  cui hanno aderito con grande sensibilità e disponibilità gli operatori dello spettacolo viaggiante che sono collocati presso l’area Tempietto in occasione delle feste mariane.

QUANDO

Tutti i giostrai del Tempietto opereranno un adattamento sensoriale delle loro attrazioni, spegnendo luci e i suoni, dalle 18 alle 20 di venerdì 20 settembre, per consentire a tutti i bambini di potersi divertire con  gioia  in un ambiente protetto e adatto alle loro sensibilità.

Seguici su telegramSeguici su telegram