Reggio - Sequestrati oltre 470.000,00 in contanti: erano nascosti sotto terra e dentro un divano

Il denaro è stato assunto in carico e debitamente custodito in attesa di essere versato su libretto di deposito giudiziario

Nella medesima ottica di contrasto è stata stretta la morsa ai controlli dei carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria che, nei giorni scorsi, nel corso di servizi coordinati volti alla prevenzione e repressione dei reati, svolti a largo raggio su tutto il territorio, hanno rinvenuto e sequestrato un’ingente somma di denaro: 477.930,00 euro nel complesso, e alla conseguente alla denuncia all’Autorità Giudiziaria G.A., 39enne, e G.D.A., 48enne, entrambi reggini e già con pregiudizi di polizia, per ricettazione.

In particolare, gli operanti, a seguito di una perquisizione effettuata presso un'abitazione in uso a G.A., hanno rinvenuto in un'intercapedine del divano, la somma contante di 83.000,00 euro, mentre esteso il controllo di polizia a un terreno esterno attiguo al fabbricato hanno scovato un bidone in plastica, sigillato ed interrato, contenente la somma contante di 394.930,00.