Reggio Live Fest, un'estate di grande musica

Estate di grande musica a Reggio Calabria con una serie di eventi da non perdere. Tutti i concerti in programma

Presentato il 18 giugno 2019 nella Sala dei Lampadari del Comune di Reggio Calabria, nell’ambito dell’”Estate Reggina”, il programma del “Reggio Live Fest 2019”, la serie di eventi frutto della sinergia tra i due Festival “Alziamo il Sipario”, promosso dal Comune di Reggio Calabria e “Fatti di Musica”, trentatreesima edizione del Festival del Live d’autore diretto e organizzato da Ruggero Pegna, entrambi riconosciuti dall’Assessorato Regionale alla Cultura come “Eventi Storicizzati” e “Grandi Festival Internazionali” per la valorizzazione dei Beni Culturali della Calabria.

Dopo i fortunati eventi invernali al Teatro Comunale F. Cilea, i musical “Dirty Dancing” e “We will Rock you” e dopo il concerto dei “The Giornalisti” presso il Palacalafiore lo scorso 4 maggio, il Reggio Live Fest proseguirà con la sezione internazionale di fine luglio.

Dopo “Reggio chiama Rio” del 2017 e “Pianomen” della scorsa edizione, quest’anno la speciale sezione di big della musica mondiale avrà due appuntamenti all’Arena dello Stretto, ad ingresso libero, a partire dalle ore 21.30.

Il 20 luglio aprirà questa sezione del festival un evento musicale internazionale del tutto eccezionale con una delle quattro date europee del Max Weinberg’s Jukebox, il tour mondiale del batterista della E Street Band di Bruce Springsteen con i suoi musicisti. Oltre a Reggio, Weinberg sarà ad Amsterdam, Milano e alla Casa del Jazz di Roma.

Max Weinberg’s Jukebox si compone di quattro straordinari musicisti e nasce dall’idea di Max Weinberg di portare in giro i grandi classici del rock’n’roll, reinterpretati in maniera personale. “Più che un concerto – dice lo stesso musicista – è una vera e propria festa, un’occasione in cui tutti sono parte dello spettacolo: il pubblico può scegliere da una lista di oltre 200 brani e, proprio come con un jukebox, avrà la sua canzone, eseguita dal vivo in tempo reale!”.

Quella con Max Weinberg Jukebox sarà, dunque, l’occasione per ascoltare brani intramontabili, dai Beatles ai Rolling Stone fino, ovviamente, a Bruce Springsteen.

Sullo stesso palcoscenico, il 21 luglio arriverà Alessandro Quarta, uno dei violinisti più famosi e apprezzati al mondo, noto al grande pubblico per aver accompagnato Il Volo, Roberto Bolle e altre star mondiali. Con lui, ci sarà la prestigiosa orchestra di Ennio Morricone “Roma Sinfonietta”, che dirigerà egli stesso.

Nel concerto, in scaletta alcune delle più celebri colonne sonore di film entrati nella storia del cinema, da Titanic al Padrino, da C’era una volta in America fino ad Amarcord ed ancora Il Postino, 8 e mezzo, La Dolce Vita, Nuovo cinema Paradiso e molte altre.

Il Reggio Live Fest proseguirà poi in Piazza Castello, per altri quattro appuntamenti musicali (ingresso a biglietto, inizio spettacoli ore 21:30) Max Gazzè il 26 luglio (costo biglietto 23 euro), i Beatbox il 27 luglio (costo biglietto da 30 a 40 euro), Carl Brave il 6 agosto (costo biglietto 23 euro) e Levante il 9 agosto (costo biglietto da 25 a 35 euro).

Per Beatles Revolution e il concerto di Levante sarà predisposta una platea a sedere, che trasformerà Piazza Castello in un grande teatro sotto le stelle, con tre settori disponibili: gold, poltronissima, poltrona. L’allestimento prevede un imponente palcoscenico coperto a ridosso della facciata del Castello.

La Piazza, come per eventi analoghi degli scorsi anni, nei giorni degli spettacoli sarà completamente chiusa da ogni via d’accesso e si potrà accedervi dalle ore 19.30 muniti del biglietto. All’interno saranno predisposti servizi igienici e punti ristoro.

Max Gazze’, noto cantautore romano, torna in tour per l’Italia con il tour “On the road”. Dopo il tour per i 20 anni de La Favola di Adamo ed Eva e il successo di Alchemaya, Gazzè ritorna sui palchi d’Italia con un grande concerto con il suo intero repertorio, dagli inizi alle ultime hit. Insieme a lui, in questo nuovo viaggio, i suoi musicisti di sempre: Giorgio Baldi (Chitarre), Cristiano Micalizzi (Batteria), Clemente Ferrari (Tastiere) e Max Dedo e una particolarissima sezione fiati.

Il gruppo dei BEATBOX è l’unico gruppo riconosciuto a livello internazionale, quale tributo ai Beatles, poiché la somiglianza fisica, vocale, gestuale, strumentale e la ricerca attenta del look originale (n° 10 cambi costume) è incredibilmente rievocativa. Lo spettacolo The Beatles Revolution – The Musical è in tournee in tutta Europa in occasione delle celebrazioni internazionali del 50° Aniversario dei Beatles.

La “Grande Orchestra Philarmonica di Roma” accompagnerà per l’occasione il concerto dei Beatbox, con un repertorio arrangiato per Orchestra e Band dal Maestro e Direttore Stefano Trasimeni, composto da una attenta selezione dei brani più popolari dei Beatles, che hanno lasciato un segno nel cuore di passate e nuove generazioni.

Al concerto inoltre si alterneranno su tre grandi schermi scenografici, immagini, servizi e interviste esclusive, a cura di Giorgio Verdelli, che ripercorreranno tutto l’excursus storico musicale della più famosa Band degli anni ‘60, grazie anche al contributo live della voce narrante del popolare presentatore e attore Marco Senise.

CARL BRAVE, rapper e produttore discografico italiano, attivo nel mondo indie, è lo pseudonimo di Carlo Luigi Coraggio. Dal 2007 nel gruppo Molto Peggio Crew, ha debuttato come solista con un EP intitolato Brave EP. Il successo su scala nazionale è arrivato con l’accoppiata in salsa social con il collega Franco 126, con cui ha conquistato il popolo di YouTube a suono di rap. L’11 maggio 2018 è uscito il singolo Fotografia, in collaborazione con Francesca Michielin e Fabri Fibra.

Contestuale anche il suo album di esordio nel percorso solistico, Notti Brave, che contiene anche i brani “Posso”, scritto insieme a Max Gazzè, e “Parco Gondar”, a cui ha collaborato Coez. Nel maggio 2019 esce il singolo “Vivere tutte le vite” che vede Carl Brave al fianco di Elisa.

LEVANTE, cantautrice del nuovo pop italiano, icona di stile naturale e versatile, dopo tre album di successo per pubblico e critica e due libri bestseller, torna con un nuovo singolo uscito il 5 aprile per Warner Music, primo passo del suo nuovo percorso discografico. “Andrà Tutto Bene”, questo è il titolo del nuovo brano, parla di futuro senza memoria, elenca lo spaventoso presente ma si aggrappa alla promessa che “andrà tutto bene”.

Non è solo un notiziario, è una presa di coscienza, ritrovarsi grandi e sentirsi comunque piccoli davanti a catastrofi ambientali, politiche disumane e indifferenza quasi pornografica, da censura. Il tour estivo si svolge in arene e  luoghi storici italiani, come i teatri romani di Verone ed Ostia Antica, la piazza della Cattedrale di Lecce ed anche Piazza Castello a Reggio Calabria.

Il Reggio Live Fest proseguirà nuovamente presso l’Arena dello Stretto il 27 agosto 2019 con lo spettacolo: Freddie and The Queen con Queenmania E Katia Ricciarelli, ingresso gratuito ore 21:30.

QUEENMANIA, è una tribute band nata nel 2006 dalla comune passione di quattro formidabili musicisti per i Queen. Dal 2007 i QueenMania portano il loro show in giro per l’Europa, suonando, con enormi consensi di pubblico e critica, in Inghilterra, Olanda, Svizzera, Austria, Spagna, Ungheria, Belgio.

La consacrazione arriva con la partecipazione del gruppo alla “23rd Official Queen Fan Club UK Convention 2008” in Inghilterra. In questa occasione i QueenMania condividono il palco e il backstage con importanti musicisti e personaggi della “Royal Family” dei QUEEN, quali Spike Edney, Jamie Moses, Peter Freestone, Jacky Smith, Jeff Scott Soto, Patti Russo.

Tali eventi hanno permesso ai QueenMania di diventare il primo tributo italiano a suonare in Inghilterra. In questo ed altri paesi europei il gruppo gode è accolto come “The European number one tribute to Queen”. “Freddie and The QUEEN” è uno spettacolo nato per il teatro, a cavallo tra Musica Classica e Opera Rock ripercorrendo la carriera solista di Freddie Mercury e dei QUEEN con la partecipazione di una leggenda assoluta della Musica Lirica: Katia Ricciarelli.

Il Reggio Live Fest si chiuderà con un altro evento internazionale nell’inverno 2020 presso il PalaCalafiore: MIKA in concerto il 9 febbraio 2020.

Per gli eventi gratuiti presso l’Arena dello Stretto i posti sono limitati, con accesso consentito fino ad esaurimento dei posti a sedere disponibili

Per gli eventi a pagamento presso Piazza Castello i biglietti sono disponibili nei punti Ticketone e online al sito www.ticketone.it. (Prevendite Ticketone a Reggio Calabria: B’Art, tel. 0965332908; Media World, Via Nazionale-S.S. Ionica, tel.0965738211)

Info:  tel. 0968 441888

www.ruggeropegna.it – www. reggiocal.it [email protected][email protected]

Aggiornamenti e contenuti extra sulle pagine fb @comunerc e @fattidimusica, [email protected]

Seguici su telegramSeguici su telegram