Ryanair a Reggio Calabria, ultimi test prima del via libera

Ryanair a Reggio Calabria, ultimi test da effettuare. La situazione attuale

Fumata bianca vicina per l’arrivo ufficiale di Ryanair a Reggio Calabria. Nei mesi scorsi prima Sacal (società di gestione degli scali calabresi) e poi la stessa compagnia low-cost avevano dichiarato di essere pronti a volare dall’aeroporto reggino.

Dicembre ed Aprile i mesi indicati in un primo momento per ufficializzare le due tratte (nazionale e internazionale) e per l’inizio dei voli, tempistica che sta subendo un leggero ritardo ma che non compromette o mette in dubbio l’arrivo di Ryanair a Reggio Calabria.

Nei prossimi giorni verranno effettuati dei test a Londra, lavori ad un simulatore che rappresentano l’ultimo step prima del definitivo via libera. I risultati del test verranno analizzati dagli esperti Ryanair, ed entro due settimane è atteso (salvo problemi o complicazioni) l’ok definitivo dai tecnici. In caso contrario, si continuerà a lavorare alacremente con l’intenzione di arrivare presto alla fumata bianca.

RYANAIR A REGGIO CALABRIA, MA DA QUANDO?

Si attendono comunicazioni da Sacal e la compagnia low-cost riguardo l’inizio dei voli dallo scalo reggino. Secondo quanto raccolto da CityNow, la scadenza di aprile difficilmente verrà rispettata, ed è plausibile pensare a giugno come nuova data da segnare nel calendario per l’approdo di Ryanair a Reggio Calabria.

QUALI VOLI DA E PER REGGIO CALABRIA?

Nessun dubbio quindi riguardo il prossimo approdo di Ryanair in riva allo Stretto, Sacal punta con decisione a questa scelta considerato che la compagnia low-cost è un generatore di aumento volume passeggeri, una sorta di ‘garanzia’ per lo scalo reggino e i suoi numeri ancora sofferenti. La mossa strategica avrà senza dubbio una ricaduta positiva per il territorio, da sfruttare e valorizzare nel migliore dei modi.

Riguardo le due tratte (nazionale e internazionale) scelte da Ryanair per iniziare la sua avventura a Reggio Calabria, valutazioni approfondite e decisioni verranno prese soltanto dopo che ci sarà il definitivo via libera per volare da e per lo scalo reggino.

Confermate, al momento, le indiscrezioni raccolte da CityNow che vedono Milano (più Bergamo Orio al Serio che Malpensa) e la Francia (Parigi o Costa Azzurra) come prime destinazioni. 

Seguici su telegramSeguici su telegram