Serie B: pesante commento del presidente Pulcinelli, dopo la sconfitta del Benevento

Il massimo dirigente dell'Ascoli, ancora fortemente risentito per come la sua squadra era stata eliminata dai sanniti

Era una delle superfavorite al salto di categoria, il Benevento, invece uscito battuto dal doppio confronto con il Pisa. In realtà la semifinale ha visto la squadra di Caserta prima vittoriosa in casa contro i toscani con il punteggio di 1-0 e con lo stesso risultato è uscita battuta dall'Arena Garibaldi. In virtù del miglior piazzamento nella classifica finale del campionato regolare, è il Pisa ad andare in finale. Ancora risentito per come la sua compagine è stata eliminata dal Benevento nel turno precedente, il presidente dell'Ascoli Pulcinelli ha commentato in maniera molto pesante su Instagram Stories l'evento, riportato da PSB: "Ooohhh noooohhhh!! Peccatooooo e saluti a tutte le città del sud con la barba…Caserta…Foggia. Ci vediamo il prossimo anno pagliacci. “Peccatooooo! Perdete tempo ancora… alla fine il conto arriva sempre. Da Caserta a Foggia andare a casa con la barba fatta è un attimo… ultimo atto di una sceneggiata ridicola, senza calcio… Dio esiste".