Gigi De Canio: 'Attenzione alla Reggina'. E spiega perchè può raggiungere i play off

L'ex tecnico della Reggina esalta la squadra amaranto guidata da Baroni

Una lunga intervista quella rilasciata da Gigi De Canio alla Gazzetta dello Sport. Argomento principale il Lecce, squadra che il tecnico ha allenato e portato in serie A. Un passaggio nel momento in cui si parla di possibile griglia finale, è riservato anche alla Reggina:

Reggina squadra forte

"La mia griglia finale? È difficile, perché mancano 5 gare. Empoli e Lecce sono le favorite per i primi due posti. Per i playoff è battaglia tra Spal, che con un attaccante da 15 gol a stagione sarebbe stata in lizza per il salto diretto, Salernitana Venezia, Monza, Cittadella e Chievo. Occhio alla Reggina. È una formazione forte, pur essendo partita male. Ha individualità di alto livello. Sarà bagarre tra chi ha la forza della società, nervi distesi, condizione fisico-atletica e non sarà condizionato dalla variabile del Covid".