Serie C - Alfredo Pedullà: 'Promozione? La Reggina dorme su sei guanciali'

"Formula play off con dodici squadre, anche a Reggio Calabria"

Un altro grande ospite all'interno delle dirette di Citynow. Come ogni martedi si è parlato di sport con il noto giornalista Alfredo Pedullà. Tanti gli argomenti toccati, a partire dalla proposta del Consiglio Direttivo di Lega Pro per la prossima assemblea del 4 maggio: "La Reggina dorme su sei guanciali da un pò. Ha fatto tutto quello che doveva fare, ha stracciato il campionato, ha dominato giocando trenta partite su trentotto.

Ha fatto impazzire di gelosia qualcuno e di invidia qualche altro, da dicembre dicevano adesso scivola e poi sono scivolati loro. Al 98% non si riprenderà la stagione e quindi i primi di maggio verrà legittimato questo suo primato, al pari di quello del Monza, del Vicenza e ci metto dentro anche il Benevento.

Sulla formula play off l'ho detto in faccia al presidente Ghirelli che il sorteggio appartiene ad altre epoche. Si può fare una sorta di concentramento in una città non particolarmente colpita dalla pandemia, perchè no anche a Reggio Calabria, coinvolgendo dalla seconda alla quinta in classifica per ogni girone, non oltre perchè non ci sarebbe il tempo e si eviterebbero anche eventuali ricorsi.

Nessun dubbio, lo ribadisco, che le prime tre di serie C invece vadano in B direttamente. Poi può essere che all'Assemblea si presenti qualcuno che contesti anche la promozione diretta di Reggina, Monza e Vicenza, ma chiunque esso sia, lo faranno accompagnare alla porta".