Studentessa reggina alle selezioni nazionali 'Giovani Talenti femminili della Musica'

La pianista Concetta Papalia unica calabrese ammessa alle selezioni nazionali

La pianista Concetta Papalia, allieva del biennio di Pianoforte al Conservatorio reggino nella classe del M° Roberto Giordano, ha superato la selezione regionale qualificandosi come l'unica candidata calabrese alle prossime selezioni nazionali del XII Concorso intitolato a Alda Rossi da Rios, indetto dal Soroptimist International d'Italia.

La prova, una delle pochissime a livello nazionale che si sono svolte in presenza ma nel pieno rispetto delle misure per il contenimento della diffusione del virus, ha avuto luogo nell'auditorium "G. Scopelliti" del Conservatorio "F. Cilea" il 23 marzo scorso davanti a una commissione formata dal Direttore prof. Maria Grande, dalla Referente regionale e componente della commissione nazionale del Concorso prof. Vittoria Caracciolo, dalla Vicepresidente del Soroptimist di Reggio Calabria prof. Milena Vecchi Lopa e dai proff. Patrizia Antinori, Giulia Baracani e Andrea Calabrese.

Unica in Calabria

Tra le altre candidate in gara provenienti dagli altri conservatori della nostra regione, Cettina Papalia si è distinta ottenendo il miglior punteggio e quindi accedendo alla Selezione nazionale che avverrà presso il Conservatorio di Palermo il prossimo 10 settembre.

Il Concorso, che si tiene ogni due anni, è riservato alle studentesse dei conservatori italiani con lo scopo di valorizzare le eccellenze femminili in campo musicale e promuoverne le professionalità, nel rispetto delle finalità indicate dallo Statuto del Soroptimist.

 

(Nella foto, da sinistra, Vittoria Caracciolo, Concetta Papalia, Milena Vecchi Lopa e Maria Grande durante la proclamazione della vincitrice della selezione)