Volley - Callipo: 'Sono sicuro che sarà una stagione avvincente'

Si parte in palestra per la prima seduta di allenamento

Una Tonno Callipo completamente rigenerata, che ha deciso di scommettere su una formazione eterogenea, sia per qualità che per esperienza dei suoi atleti, ieri pomeriggio ha intrapreso il cammino della stagione agonistica 2019-2020. E’ stato, infatti, il giorno del raduno della squadra e dell’incontro con i vertici societari con in testa il presidente Pippo Callipo. Le prime parole del massimo dirigente sono state spese per ringraziare quanti hanno in passato dato un contributo professionale per il progetto giallorosso e che, per svariati motivi, non sono più tra le fila della Tonno Callipo.

L’evento – ospitato dal Popilia Country Resort – ha assunto i connotati di una vera e propria riunione familiare che ha coinvolto i dirigenti societari, lo staff tecnico e i giocatori, cioè tutti i tasselli di un sodalizio che si fonda su valori come la perseveranza, professionalità e passione da oltre 25 anni alimentano una realtà sportiva importante in un contesto difficile come quello calabrese.  “Il primo grande risultato ottenuto nel tempo – ha affermato Pippo Callipo – è stato quello di resistere, di continuare ad esserci e a dare la possibilità alla città di Vibo, alla Calabria e all’intero Meridione di essere rappresentati nel campionato di Superlega”.

Così, i nuovi arrivati, hanno ricevuto il benvenuto dal presidente Callipo:

Sono soddisfatto della squadra che, insieme al Ds De Nicolo e al DT Agricola, abbiamo creato per affrontare il nuovo e impegnativo campionato che ci attende. Una squadra che non comprende solo gli atleti che scenderanno in campo ad ogni gara ma tutto lo staff tecnico e dirigenziale e i diversi collaboratori che contribuiranno alla realizzazione di questo progetto.

Ci sono, dunque, tutti i presupposti per fare bene e per ottenere grandi soddisfazioni. Ciascuno è un componente importante e ha il compito di lavorare con impegno e serietà. L’arma vincente sarà lo spirito di squadra replicando un modello già consolidato che è quello delle aziende del gruppo Callipo dove ogni dipendente occupa il proprio ruolo con passione e responsabilità e dove tutte le competenze vengono messe in rete puntando allo stesso obiettivo.

In seguito anche il direttore sportivo Ninni De Nicolo e il direttore tecnico Nico Agricola hanno rivolto un saluto ai ragazzi invitandoli al dialogo e alla fiducia, rassicurandoli sul fatto che saranno sempre disponibili ad ascoltarli e a risolvere eventuali problemi o difficoltà che si possono presentare durante l’anno in modo da permettere loro di lavorare in armonia e di poter dare il massimo.

Il raduno di ieri ha reso possibile la conoscenza tra tutti i partecipanti alla nuova avventura sportiva, ed anche il primo momento utile per scandire i tempi del lavoro che la squadra guidata da mister Juan Manuel Cichello dovrà affrontare, a partire da oggi, nell’importante fase di preparazione pre-campionato. Dopo le visite mediche svolte nella mattinata, i giallorossi si sono già messi all’opera sostenendo il primo allenamento che, al PalaValentia, li ha visti impegnati in una seduta di tecnica e una di pesi.

Niente pubblico dunque nel primo appuntamento che ha fatto assaporare al team 2019/2020 l’aria di casa in quanto la società ha scelto di dare ai giocatori innanzitutto la possibilità di concentrarsi sul lavoro da svolgere, di entrare in sintonia con i propri compagni di squadra e di comprendere il disegno tecnico che l’head coach Cichello ha pesato per loro, prima ancora di incontrare il pubblico e i gruppi della tifoseria organizzata. Questo sarà un appuntamento che la società pianificherà successivamente.

Seguici su telegramSeguici su telegram