A Gambarie concerto di Federica Carta e Giordana Angi

In occasione dell'evento, ci saranno una corsa aggiuntiva degli autobus e il servizio navetta. Scopri di più

Si terrà sabato 24 agosto a Gambarie il concerto di  Federica Carta e Giordana Angi, cantanti apprezzate in modo particolare dai più giovani.

L’amministrazione comunale di Santo Stefano, attraverso il seguente post, ha informato riguardo la corsa aggiuntiva degli autobus e il servizio navetta.

Si informano i turisti e gli spettatori che per la giornata di sabato 24 agosto 2019, al fine di migliorare la viabilità al centro di Gambarie e di sopperire all’ insufficienza dei parcheggi, grazie alla disponibilità dell’ATAM spa, in aggiunta agli orari ordinari degli autobus, sarà effettuato una *corsa aggiuntiva dedicata al concerto* con un pullman che partirà da Reggio Calabria piazza Garibaldi alle ore 18.30 con arrivo previsto a Gambarie alle ore 19.30 e rientro con partenza da Gambarie a fine concerto, (probabilmente alle ore 24.00) ed arrivo a Reggio Calabria piazza Garibaldi.

Inoltre sempre in tale giornata il *Comune di Santo Stefano in Aspromonte* effettuerà un *SERVIZIO NAVETTA* con un minibus tra Cucullaro e Gambarie; pertanto a partire dalle ore 19.00 , al fine di poter parcheggiare tranquillamente senza intralciare il centro di Gambarie ( ove sarà realizzato il divieto di sosta ed a partire da una certa ora il consueto senso unico sfruttando le due circonvallazioni con l’aiuto degli Ausiliari del Traffico ), gli automobilisti saranno invitati dai Volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Santo Stefano a parcheggiare negli slarghi appositamente creati lungo il rettilineo di Cucullaro e da lì saranno accompagnati con una apposita navetta a Piazza Mangeruca ed all’ inverso per il rientro a fine evento .

Inoltre si avvisa che a partire da una certa ora gli esercizi pubblici saranno invitati a non vendere bevande in vetro .

Per l’occasione i volontari della Croce rossa italiana comitato locale Vallata del Gallico sede di Santo Stefano, garantiranno un presidio di assistenza sanitaria.

per la viabilità principale di accesso, si consiglia di salire dalla strada statale Gallico-Gambarie.

Seguici su telegramSeguici su telegram